Toscana in Bocca 2014

 LE NOSTRE INTERVISTE

Recentemente a  Pistoia dal 24 al 27 aprile, si è svolta la prima edizione di “Toscana in bocca”:  una kermesse culinaria con 80 specialità pistoiesi e regionali. Intento di tale manifestazione era quello di promuovere le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio pistoiese , e toscano con postazioni attrezzate per far cucinare le proprie specialità ai ristoratori presenti; e visti i numeri  a fine manifestazione, credo che ci siano riusciti, nella soddisfazione generale! Infatti circa 25 000 persone, hanno varcato la soglia della Cattedrale in via Sandro Pertini ( luogo dello svolgimento!), gustando le oltre 22.000 portate, con una media di 1000 portate a stand enogastronomico.

Girandolina versione Food Blogger

Girandolina versione Food Blogger

Numeri che fanno girare quasi la testa, visto che questo e’ stata la prima volta ,che un evento del genere, abbia avuto luogo a Pistoia, grazie al contributo di Camera di Commercio di Pistoia e di Sidal – Società Italiana Distribuzioni Alimentari.

Io ho avuto la fortuna di esservi  “invitata” come blogger, a e ho potuto toccare con mano, anzi direi assaggiare, un bel po’ di piatti, per poter meglio apprezzare le varie specialità e poi recensirle al meglio!

Gli stand  dei ristoranti, divisi tra antipasto, primi, secondi e dessert, offrivano l’ assaggio delle loro pietanze, tramite la “ moneta di scambio” della manifestazione ( una piccola bocca),distribuita alle  casse.

Era possibile  anche acquistare i prodotti di altre 20 aziende  di produzione alimentare sempre del territorio pistoiese, dopo l’ assaggio gratuito!

Alessio versione Food Blogger

Alessio versione Food Blogger

Io e Alessio, da bravi “Food Blogger”, (la nostra prima volta!), ci siamo divisi i vari stand, e abbiamo iniziato  subito a mangiare le varie prelibatezze offerte, insieme agli atri blogger presenti, con cui abbiamo  diviso il tavolo e talvolta anche il piatto!

Ne cito qui qualcuno, come Lucia Parpaglioni del Blog I Viaggi dei Mesupi, arrivata direttamente da Roma, Sara e Alessandro Bertini, del famoso blog fiorentino Girovagate, e il mitico Armando Alibrandi, blogger e giornalista pistoiese della Gazzetta di Pistoia.

Nella nostra personale classifica, ci sono le Lasagnetta dell’ Orto del ristorante Toscana Fair di Pistoia, La Trippa alla Fiorentina, del ristorante La Bettola, l ‘Arista con Fagioli e Pane dell’ Osteria di Checco,e  le Tortine di pane alla marmellata, della Pasticceria Il Cappellaio Matto di Montecatini, che ce l’ ha gentilmente offerte, su un vassoio, portato comodamente al tavolo!!Che servizio!!

Tutti i blogger al completo: Sara e Alessandro di Girovagate, Armando Alibrandi di la Gazzetta di Pistoia, Lucia Parpaglioni di I Viaggi dei Mesupi e Elisa di Girandolina

Tutti i blogger al completo: Sara e Alessandro di Girovagate, Armando Alibrandi di la Gazzetta di Pistoia, Lucia Parpaglioni di I Viaggi dei Mesupi e Elisa di Girandolina

E poi per finire, i mitici confetti della tradizione pistoiese offerti  dalla Confetteria Pistoiese ( buonissimi, quelli allo champagne, al cocco, e alla fragola!!!), i sorbetti alla frutta  di I Love Gelato, e il caffè al ginseng, con mousse di latte  d Moka J-Enne ( saluto i simpatici baristi Jacopo e Luca!!).

Per chi voleva, poteva partecipare al gioco  “Vota il tuo piatto preferito”,in totale anonimato, che ha infine decretato vincitore il polpo con i fagioli del ristorante Corradossi. Al secondo posto si è classificato il crostone con formaggio e cipolle stufate nel vino della antipasteria Amore Mio di Quarrata , mentre al terzo lo stoccafisso al sugo della enoteca Il Frantoio.

 

I piatti della Toscana in Bocca

I piatti della Toscana in Bocca

Credo che gli obbiettivi principali, quale promuovere  e riscoprire i cibi e le tradizioni locali, e  richiamare il turismo nella città di Pistoia, siano stati altamente  raggiunti. E sicuramente il successo avuto, farà si, che ci possa essere una seconda edizione, di Toscana in Bocca il prossimo anno!!

Infatti dopo anni passati, in sordina, la città di  Pistoia, negli ultimi tempi, è letteralmente “scoppiata”, grazie alla riqualificazione di alcune aree, e dalla presenza di molti locali di tendenza nel centro storico, che hanno  richiamato molta “gente”!!E si sa, la “gente attira gente!!

 

 

Girandolina addetta stampa

Girandolina addetta stampa

Che dire di più? E’ stata un ‘esperienza nuova per noi, e sono molto orgogliosa di aver fatto parte di questo progetto!

Alla Prossima

Elisa

www.girandolina.it

(Visualizzato 147 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.

Commenta per primo!

avatar
wpDiscuz