Vienna, come raggiungere il centro città con un taxi dall’aeroporto

Vienna è sicuramente la capitale più romantica fra tutte le capitali europee.

Capitale dell’Austria, è stata per secoli anche capitale dell’impero Asburgico, la cui famiglia imperiale ha dato i natali alle più famose regine della storia, fra cui l’imperatrice Maria Teresa, madre di un ‘altra regina famosa, la Regina Maria Antonietta di Francia, e anche della Principessa Sissi moglie dell’Imperatore Francesco Giuseppe, la cui grazia e bellezza hanno varcato i confini del regno consacrandone il mito.

Proprio la dominazione asburgica ha modellato l’aspetto urbano della città, in cui tutt’ora si può riconoscere l’inconfondibile eleganza, opulenza e bellezza imperiale nei palazzi, nei viali e nei parchi viennesi.

Nonostante Vienna abbia 1.600.00 abitanti, è la seconda città più vivibile del pianeta preceduta solo da Vancouver, in Canada , inoltre  è anche tra le capitali più visitate, con oltre 8 milioni di turisti l’anno!

Vienna, Castello di Schonbrunn

Vienna, Castello di Schonbrunn

Perché ?  Un turista in visita a Vienna ha solo l’imbarazzo della scelta fra le tante cose che si sono da vedere, come ad esempio il Castello di Schonbrunn, la residenza estiva della famiglia imperiale asburgica; molto belli sono i suoi giardini, sui quali soleva correre una Maria Antonietta bambina, oppure i sontuosi appartamenti della coppia Sissi-Francesco Giuseppe, con i di lei attrezzi ginnici nella camera (ve ne ho parlato qui) .

Immancabile è una visita anche alla Cattedrale di Santo Stefano, uno dei più importanti esempi di architettura gotica della Mitteleuropa, oppure  il Prater,  il parco di divertimenti per tutta la famiglia, con la sua ruota panoramica  più antica del mondo e simbolo della città.

Vienna, il Prater

Vienna, il Prater

Se state pensando di organizzare prossimamente un viaggio a Vienna, sappiate che per raggiungerla il mezzo più comodo è l’aereo , l’aeroporto internazionale è situato nei pressi di Schwechat e serve non solo la capitale austriaca ma anche la città di Bratislava, capitale della Slovacchia, che dista da Vienna soltanto 50 chilometri. Lo scalo si trova a circa 16 km dal centro città.

Vienna ha un efficiente rete di trasporti urbani, con ben 5 linee della metropolitana, 29 linee di rete tranviaria e 145 linee percorse dai pullman per un totale di circa 900 km di rete di trasporti pubblici!

Ma se volete raggiungere il centro città in modo molto comodo e il più tranquillo possibile vi consiglio il servizio di taxi privato da e per l’aeroporto di Vienna operato da Taxi Leader.

Qui tutte le info per poter prenotare il vostro taxi a Vienna

Questa è un’opzione che reca in sé notevoli vantaggi:

Innanzitutto saprete subito in anticipo quanto spenderete per il vostro trasferimento, infatti per prenotare il taxi basta compilare un semplice form di prenotazione presente sul sito internet ed il gioco è fatto.

Riconoscerete subito il vostro autista che vi attenderà all’interno dell’aeroporto, proprio all’uscita del terminal, recando su un cartello il nome e il cognome con cui vi siete registrati sul form (impossibile non vederlo no?)

Vienna, il Castello Hofburg

Vienna, il Castello Hofburg

Sarete accompagnati presso il vostro alloggio, usufruendo così di un servizio personale  non condiviso con altri; (in auto saranno presenti solo il numero di passeggeri specificato sul form di prenotazione)

Se avete tanti bagagli (come tante volte succede a me), oppure siete una famiglia con bambini è un servizio utilissimo! Oltretutto per chi ha bimbi piccoli c’è la possibilità di avere un seggiolino auto regolamentare.

Ricordo che non è necessario pagare nessun anticipo ma si paga l’intero importo del transfer in contanti all’autista. Per prenotare, tuttavia, vi verrà richiesto di lasciare i dati di una carta di credito come garanzia.

il servizio di Taxileader-net è disponibile 24 ore su 24 in qualsiasi giorno dell’anno. Solo le tariffe nelle giornate di Natale, Capodanno o Pasqua potrebbero subire delle variazioni.

Se invece il servizio di taxi vi servirà per andare all’aeroporto nel form da compilare vi verrà richiesta  l’ora di decollo del volo, dopodiché vedrete indicato l’orario esatto di prelievo!

Spero di avervi aiutato nell’ organizzazione del vostro prossimo viaggio a Vienna

Buon viaggio

Elisa

www.girandolina.it

(Visualizzato 32 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.

Commenta per primo!

avatar
wpDiscuz