Torna a Consigli di Viaggio

 

 

 

Se la vostra meta giusta per le vacanze, risulta essere un viaggio FAI DA TE, con questa pratica guida, vi aiuteremo a organizzarla molto facilmente, con pratici step:

L’ organizzazione inizierà a vostra discrezione, ma io consiglio minimo un paio di mesi prima, per essere sicuri di poter sfruttare le migliori offerte!

SCELTA DEL LUOGO: per dei viaggi FAI DA TE,si possono scegliere mete abbastanza vicine, di solito low cost, come possono essere la maggior parte delle città europee, oppure mete più lontane, dove però l’ organizzazione sarà un po’ più faticosa e difficile. Per le prime volte, io direi però di rimanere in Europa, anche grazie alle varie tariffe agevolate delle compagnie aeree, e per “farsi le ossa!”Per aiutarvi nella scelta, aiutatevi con internet, navigando fra i vari blog di viaggio, ( ce ne sono migliaia sul web), oltre ovviamente al nostro www.girandolina.it, molto utile può essere anche quello di turistipercaso, oppure altri a vostra scelta. Infatti i consigli e le esperienze di viaggio di altri turisti vi potranno essere indispensabili per la scelta e l’ organizzazione della vostra vacanza e la sua durata.

COMPRARE UNA GUIDA: dopo aver scelto la città, e’ indispensabile secondo me comprare anche una guida ( meglio se cartacea, dove sarà possibile, scriverci sopra alcuni appunti!). Ce ne sono di molte marche a giro, la più famosa e’ la Lonely Planet, ma ci sono anche quelle di Marco Polo, Trip Advisor, e la nostra preferita quelle delle Mondadori. Comunque qualsiasi guida, voi comprerete, premuratevi di sapere che abbino la carta dei trasporti della metro o dei bus all’ interno! Vi servirà molto per organizzare i vostri spostamenti! Io consiglio anche che siano guide illustrate, ( in pratica con le foto dei monumenti), perche’? Quando sarete a giro a piedi per le città, è meglio avere anche un immagine per identificare meglio i monumenti, in caso di smarrimento della strada!
Con un primo approccio alla guida, potrete già all’ incirca valutare cosa vedere e quanto tempo stare .

COMPRARE IL VOLO AEREO: appena comprata la guida, iniziate a monitorare il volo aereo, come già detto in un precedente post, non c’e’ un tempo specifico, per l’ acquisto; esso dipende solo dal vostro budget e disponibilità temporale!

CONSULTARE L’ UFFICIO TURISTICO DI COMPETENZA: ogni città del mondo ,anche se piccola, ha un Ufficio turistico di competenza, a cui potrete far riferimento. La maggior parte di essi offre consigli e valutazioni per promuovere la sua città, e la possibilità di poter scaricare gratuitamente brochure, mappe, e elenco degli hotel.
Se possibile contattateli, per fare delle domande, anche per farvi consigliare la zona dove scegliere l’ hotel, e chiedere se nel periodo scelto da voi per la vostra vacanza, ci siano in programma manifestazioni, feste popolari, mostre temporanee nei musei, o semplicemente scioperi o lavori in corso nella metro, o restauri ai monumenti. Così valuterete in tempo reale il vostro programma di viaggio.
Se volete, potete farvi mandare anche a casa, in forma assolutamente gratuita , del materiale turistico esplicativo.( io ho ricevuto mappe, e brochure, perfino da paesi lontanissimi!) Mi raccomando informatevi che siano sempre gratis ( so che qualche Ufficio turistico fa pagare!)

PRENOTARE HOTEL: dopo le vostre varie valutazioni, potete accingervi a comprare l’ hotel. Meglio se in centro, o comunque vicino a una fermata della metro o del bus.
Per il trattamento e’ sempre meglio un Bed and Breakfast, considerate, che di solito andrete a giro tutto il giorno, e non vi interesserà tornare in albergo per il pranzo o per la cena, ( potreste essere dalla parte opposta della città!)
Noi di solito facciamo una colazione abbondante, per il pranzo ci adattiamo a un panino, mentre per la cena, preferiamo mangiare comodamente seduti in un ristorante. In pratica torniamo in camera, dopo cena, per fare una doccia rigenerante e dormire!!!
Importante, e’ anche la presenza del WI FI in camera!Ormai con l’ avvento degli smartphone, e’ praticamente impossibile resistere a non essere connessi sempre! Quindi un hotel, con la connessione WI FI, è sicuramente utile ,anche per condividere foto e video con gli amici in tempo reale, sui maggiori social network, e per telefonare a casa utilizzando Skype!, Così facendo si risparmia anche per le chiamate internazionali!!

SCELTA DELLE COSE DA VEDERE: trovato l’ hotel, avrete già una base di partenza da dove iniziare il vostro giro panoramico; segnatevi subito sulla guida, la metro più vicina al vostro albergo,e da lì, elencate via via i monumenti o i musei che volete vedere, prima dai più vicini, ai più lontani.
Cercate di ottimizzare i tempi, e di concentrarvi a visitare la città a tappe; tipo un giorno lo dedicate alla zona est, un giorno alla zona ovest, e così via. Sarà più facile vedere tutto, e non vi stancherete!!

CONTROLLO ORARI MONUMENTI: sembra una cosa sciocca, ma purtroppo, tante volte ho visto persone deluse e soprese, davanti alle varie attrazioni chiuse. Ci vuole solo un attimo a controllare gli orari, nei siti ufficiali dei vari monumenti, e così facendo potete sapere i vari giorni di chiusura e gli orari. E vi ricordo che in un viaggio di pochi giorni,in cui uno vuol vedere il più possibile, saper organizzarsi anche con gli orari dei vari siti, vi aiuterà molto!!!Della serie, non dare mai niente per scontato!!!
Scrivete poi tutti i vostri appunti sulla vostra guida, nella pagina di riferimento; io poi per far prima quando devo consultare una determinata cosa, e ho fretta, utilizzo dei pratici post-it colorati, dove scrivo il nome del monumento, in modo che possa poi trovarlo più facilmente!!Dove possibile comprate i biglietti online, eviterete così le file all’ ingresso, con naturale risparmio di tempo!

CONTROLLO PREVISIONI METEO: pochi giorni prima di partire, controllate sempre le previsioni del tempo, vi saranno utili per cambi di programma dell’ ultimo momento!!!

A questo punto, non vi resta che fare le valige e partire!!!

Spero di esservi stata utile!!
Alla prossima
Elisa
www.girandolina.it