Isola di Rab Suha Punta, il nostro hotel

 

Il nostro albergo per questa settimana è stato l’ Hotel Carolina ( gemello dell ‘Hotel Eva)situato a  Suha Punta  un centro turistico tranquillo nella parte piu boscosa dell’isola di Rab,ricco di piccole spiagge naturali e insenature nascoste,a  5 km dalla citta’ di Rab.

Appena arrivati facciamo subito il check in, e ci  guardiamo attorno; l’ albergo era bello, aveva un bellissimo parco tutto attorno con dei grossi parcheggi per le macchine,campi da tennis, un piccolo porticciolo  turistico , una piscina e un bar vista mare, ma l’ intera struttura  avrebbe avuto bisogno di un piccolo restauro.

Hotel Carolina Isola di Rab

Hotel Carolina Isola di Rab

Sicuramente negli anni passati era un hotel di prestigio, ( lo dimostravano le 4 stelle affisse all’ entrata)ma  segni della guerra e del degrado erano ancora visibili nell’ intero albergo,nonostante la guerra in Croazia fosse finita da qualche anno;( aveva iniziato nel frattempo a piovere, e pioveva nella hall!)

Come infatti avremo avuto modo di vedere nei giorni successivi, molte case, edifici e alberghi avevano dei tetti di un rosso quasi squillante, cioè nuovi, segno della  caduta di una bomba.

Non molto meglio era l’ arredamento delle camere… piuttosto vecchio e malconcio , con una brutta moquette sul pavimento, e due scaffali con una tenda polverissima per armadio!In compenso avevamo un bellissimo balcone,e essendo al terzo piano ,si godeva una superba vista sul mare cristallino e sulle spiagge vicine!!

Il trattamento  del soggiorno, era in mezza pensione, quindi colazione e cena, e proprio perchè avevamo fame e eravamo stanchi.. abbiamo mangiato quello che ci è stato offerto…. ovvero  pasta con brodino, come primo, e per secondo una fettina di carne con contorno spaghetti scottissimi al pomodoro.

Hotel Carolina, il parco circostante

Hotel Carolina, il parco circostante

Avete capito bene, la pastasciutta, viene servita  molto spesso come contorno alla carne!!! Cosa da pazzi!!

Nel frattempo la pioggia continuava imperterrita, e rientrati in camera, mentre Alessio cercava di addormentarsi nonostante il mal di testa terribile, dovuto alla stanchezza del viaggio,io sono andata a godermi sul nostro balcone, lo spettacolo  naturale del temporale sul mare, con i fulmini e le saette che si tuffavano nell’ acqua!

Diciamo che come inizio in Croazia non è stato il massimo!!!

Speriamo nei prossimi giorni…Curiosi?

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 546 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments