Monastir, il nostro albergo Diva Hotel Ruspina

IL NOSTRO SOGGIORNO A MONASTIR

Il nostro hotel ,il Diva Hotel Ruspina, a Monastir, sulla costa tunisina,  era in trattamento all  inclusive,e  sono stati molto cordiali, e gentili, sia dal nostro arrivo, che è stato piuttosto tardi(Il volo aereo da Pisa verso Monastir,è  decollato  in tarda serata.Dall’ aeroporto veniamo accompagnati con i pulmini dell’ animazione al nostro albergo, ( praticamente distante solo  10 minuti di macchina tanto che , potevamo quasi andare a piedi!!) e ci viene assegnata la nostra camera, nel padiglione est dell’ albergo.

La scalinata del nostro hotel

La scalinata del nostro hotel

Era quasi mezzanotte, e  eravamo davvero stanchi, quando ci bussano alla porta, e ci appare un solerte cameriere, con in mano un piccolo buffet  di cena fredda per noi.

Infatti essendo arrivati tardi, la direzione dell’ albergo, ci ha offerto la cena che non avevamo potuto avere. E’ stato un pensiero molto carino, e sicuramente apprezzato, ( seppur avevamo mangiato prima, abbiamo lo stesso spazzolato tutto il rinfresco!!!)

La mattina dopo ci svegliamo di buon mattino, e dopo una ricca colazione a buffet, ci addentriamo alla scoperta del nostro albergo, nostra momentanea sistemazione  per una settimana!

L’ hotel, secondo noi ,ha visto dei periodi più belli, segni del tempo e dell’ usura, infatti si vedevano ancora qua e là, e  una rapida ristrutturazione ( era ancora in corso quando c’eravamo noi!!) ne aveva ridato un po’ di lustro!

Non era sicuramente il 4 stelle, che ci avevano venduto, ma più un 3 stelle, ma nell’ insieme non era male !

Il villaggio era così organizzato: all’entrata una spaziosa hall, dotata di piccoli salottini e una grande sala riunioni, si apriva a una grossa veranda, che dava sulla piscina dell’ hotel.  Un ‘ altra piccola piscina per i bimbi, una discoteca, un bar, tutto circondato da ombrelloni con le sdraio e un vasto giardino, completavano la zona. Un vialetto cementato portava all’ accesso  personale al mare, anche qui  c’erano ombrelloni e sdraio ,e  un piccolo locale di ristoro sulla spiaggia.

La spiaggia del nostro hotel

La spiaggia del nostro hotel

Decidiamo subito di visitare il mare, e passeggiamo tranquilli lunga la battigia, quando all’ improvviso, spunta da non so dove, un venditore di pupazzi di peluche, si avete capito bene, nel bel mezzo della spiaggia, a circa 35 gradi all’ ombra, esce fuori questo povero disgraziato, che viene letteralmente preso d’ assalto da tutti i bambini della spiaggia (me compresa!).

In men che no si dica, ha fatto fuori tutto il suo assortimento di pupazzi, per la gioia dei più piccoli, e anche io mi ritrovo in braccio un bel cammello di peluche!!!Grazie amore!!Poi come e’ arrivato, va via!!!

Andiamo alla piscina grande, e appena vi mettiamo piede, un bagnino , ci accompagna subito al nostro ombrellone, portandoci gli asciugamani e da bere. Bella la vita così eh?

Facciamo un veloce bagno, e poi ci asciughiamo in fretta, perche’  a mezzogiorno avevamo il briefing con tutto lo staff dell’ animazione del villaggio, per la sua presentazione, e qui finalmente facciamo conoscenza con questi pazzi animatori, per lo più ragazzi e ragazze della nostra età, che ci prendono subito in simpatia. Il mio cammello, ( che non avevo ancora mollato, viene ribattezzato da tutti Frenco,e da allora mi hanno sempre chiamata così!)Facciamo amicizia anche con altra 2 coppie di ragazzi nostri coetanei, e da quel momento abbiamo iniziato a passare la vacanza insieme!

Infatti pranziamo insieme, e prendiamo il caffè,( per esattezza il caffè turco, simile al caffè americano, comunque niente a che  vedere al nostro espresso).

La piscina del nostro hotel

La piscina del nostro hotel

Con la promessa di rivedersi più tardi in piscina, io e Alessio decidiamo di passeggiare nei dintorni del nostro hotel, ma come ci avevano già avvisato, non c’e’ niente,al di là della strada principale solo deserto , e campi;così stanchi, torniamo indietro e ci riuniamo con i nostri nuovi amici in piscina.

La giornata finisce in allegria in piscina, e la sera dopo aver cenato tutti assieme, andiamo ad assistere allo spettacolo degli animatori nel piccolo anfiteatro all’ aperto, dove vengo invitata sul palco a ballare la “sigla” del villaggio! Chissà perche’ sempre a me?!

Facciamo una capatina anche nella piccola discoteca, dove ritroviamo gli animatori, reduci da un bellissimo show serale. Balliamo tutti insieme fino a tarda notte!

E finisce la nostra prima  da veri villeggianti!!!!Ma l’ avventura non finisce qui, al prossimo post!!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

 

(Visualizzato 257 volte, 1 oggi)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x