Soggiornare presso l’ Art Hotel Museo Prato,nato sotto il segno dell’arte

Prato è  la seconda città della Toscana  e la terza dell’Italia centrale per numero di abitanti dopo Roma e Firenze. E’ una città molto importante, che ha visto nella produzione tessile un ruolo di predominio già dai tempi del Medioevo, ma è nell’Ottocento che la città vide un grosso sviluppo industriale che ancora oggi la tengono ai vertici dei distretti tessili più importanti d’Europa.

L'Art Hotel Milano Prato, l'entrata

L’Art Hotel Milano Prato, l’entrata

Oltretutto la città vanta delle importanti attrattive storiche importanti che iniziano dagli Etruschi, fino ad ampliarsi nel Medioevo, per raggiungere l’apice durante il periodo del Rinascimento ,quando importanti artisti come Donatello, Botticelli e Filippo Lippi hanno lasciato testimonianze del loro passaggio.

I monumenti più importanti sono sicuramente il famoso Castello dell’Imperatore Federico II, le bellissime mura medioevali in alcuni tratti ancora perfettamente conservate, la maestosa Piazza Duomo, senza dimenticarsi le opere più moderne come l’affascinante Museo del Tessuto, oppure il Centro di Arte Contemporanea Luigi Pecci!

Come vedete Prato non ha niente da invidiare alle vicine città di Firenze, Pistoia o Lucca, anzi è sempre stata la città più giovane e snob, ricca di locali, discoteche e pubs dove fare la movida!

L'Art Hotel Milano Prato, la sala della colazione

L’Art Hotel Milano Prato, la sala della colazione

Ci sono anche tantissimi hotels, ma sicuramente i più belli sono quelli della catena ART HOTEL GROUP, in cui il concetto di accoglienza, insieme alla  disponibilità e la cortesia dello staff,  la bellezza delle sale,  l’efficienza dei servizi, e l’arte moderna protagonista in ogni  loro arredo, gli hanno resi gli hotels più belli e famosi della città.

Se cercate un hotel più centrale, allora dovete scegliere l’Art Hotel Milano 4 stelle, nel cuore della città di Prato, vicino al suo centro storico, a ridosso delle mura medievali e proprio di fronte al fiume Bisenzio ( che attraversa la città) e alla pista ciclabile di ben 53 km. I principali monumenti già citati prima, sono a pochi passi dall’albergo.

Tutti quelli che sono gli spazi comuni come la hall, la sala ricevimento e il bar, sono illuminati in modo sapiente e armonioso, con  una luce calda e accogliente che rende tutto l’ambiente quasi  familiare come in una dimora privata, nel perfetto concetto di  ospitalità  per  compiacere gli ospiti dell’intera catena Art Hotel.

L'Art Hotel Milano Prato, la camera

L’Art Hotel Milano Prato, la camera

La maggior parte delle camere sono grandi e spaziose con tutti i servizi e i comfort disponibili affacciate sul Lungo Bisenzio,ma la fa da padrone la sala delle colazioni, molto grande  elegante, con opere moderne di artisti locali alle pareti( in questo periodo c’è un ciclo di quadri legati alla Gioconda).

L’altro Hotel della catena è L’Art Hotel Museo  4 stelle, ubicato in prossimità dello svincolo dell’autostrada A11 all’uscita di Prato Est, la perfetta soluzione per chi sceglie un hotel business per i propri affari , ma allo stesso tempo una location accogliente e elegante per gli ospiti per un week end di relax.

L'Art Hotel Museo Prato, l'entrata

L’Art Hotel Museo Prato, l’entrata

L’ arte contemporanea è anche il tratto distintivo  di tutto l’albergo, oltre che protagonista del nuovo concetto di accoglienza della struttura!

Oltretutto l’hotel si trova proprio di fronte al famoso  Centro di Arte Contemporanea Luigi Pecci, che ospita  opere di artisti nazionali e internazionali di fama mondiale.

L’hotel dispone di un parcheggio gratuito non custodito all’esterno, ma c’è anche la possibilità di prendere un garage interno a 4,00 euro. Per gli ospiti dell’ hotel c’ è la possibilità oltre di poter usufruire della piscina esterna aperta solo in estate, e  anche di poter accedere gratuitamente ai servizi della vicina palestra, Centro Universo Fitness.

Le camere sono in totale  106 di cui 6 superior, 2 executive, 3 deluxe e 4 suite, oltre alle nuove camere d’Autore al 4° piano, dedicate ognuna ad un artista diverso.

L'Art Hotel Museo Prato, la Camera d'Autore, In Punta d'Argento

L’Art Hotel Museo Prato, la Camera d’Autore, In Punta d’Argento

Noi abbiamo soggiornato nella camera d’autore 410, chiamata “In punta d’argento” dell’artista venezuelana, ma di famiglia tosco-veneta  Gabriella Furlani , che opera da anni in campo internazionale con installazioni ed opere ambientali, usando l’antica tecnica della punta d’argento.

Pensate che il tema di questa camera è dedicato al grande genio  Leonardo da Vinci che usava proprio  la punta d’argento nei suoi disegni! Qui il tutto viene amplificato in modo totalmente contemporaneo, con opere di grandi dimensioni, dove l’ossidazione dell’argento è in continuo divenire.

L'Art Hotel Museo Prato, la Camera d'Autore, In Punta d'Argento

L’Art Hotel Museo Prato, la Camera d’Autore, In Punta d’Argento

Se invece vi piacciono le terme, e il wellness allora vi consiglio di prenotare una delle suite, più precisamente la Wellness Suite, dove già appena entrati si viene circondati dalle essenze profumate toscane del cipresso e dell’ulivo, e coccolati dai colori caldi dell’arredamento.

Ma il top si ha nella zona bagno: vasca Jacuzzi,  con un cielo stellato che cambia colore con gli effetti benefici della cromoterapia, oppure un bagno di vapore alle essenze balsamiche  o anche la doccia emozionale, rilassante o energizzante, insomma il paradiso!

Si può scegliere fra le 4 suite  la ” Floreal Jaune”, la “Floreal Vert”, la “Floreal Blue”, la “Floreal Rouge”. I nomi traggono spunto dalle opere dell’artista Barzagli che caratterizzano ogni singola Suite dell’ARTHotel.

La sala vetrata dell'Art Restaurant

La sala vetrata dell’Art Restaurant

Si può decidere di pranzare o cenare presso il ristorante interno Art Restaurant, che incanta con specialità tipiche della cucina toscana e pratese, ma anche con divagazioni internazionali proposti dallo chef.

La sala del ristorante è il risultato di un arredamento sobrio e elegante con una splendida vetrata  e un’eccellente carta dei vini con un’ampia scelta di vini toscani doc ma anche con vini regionali italiani.

Uno dei piatti della cucina dell'Art Restaurant

Uno dei piatti della cucina dell’Art Restaurant

La cucina e i suoi piatti sono ottimi e ricercati, con una presentazione scenografica veramente eccellente, non a caso il ristorante dell’hotel è sempre pieno di clienti anche non ospiti dell’hotel.

La stessa sala è usata la mattina per il ricco buffet della colazione, che spazia dal dolce al salato con un buffet lungo circa 5 metri!!! Sfido chiunque a non trovare qualcosa che gli piaccia!!

La sala della colazione dell'Art Restaurant

La sala della colazione dell’Art Restaurant

Insomma se cercate un hotel con uno staff meraviglioso e cordiale, pulito , ordinato e confortevole, da poter consigliare sia per un week end di lavoro, o per semplicemente un week end di vacanza ( Prato è un ‘ottimo punto di partenza anche per visitare le vicine città d’arte di Firenze, Lucca e Pistoia), i due hotel della catena alberghiera Art Hotel Group fanno per voi!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

 

(Visualizzato 111 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar