Viaggio in Australia:  i 10 migliori parchi naturali australiani da visitare

I parchi naturali australiani da visitare una volta nella vita

Se si pensa all’ Australia vengono subito in mente  immagini di spazi aperti ,natura selvaggia e animali liberi !

Ma l’isola più grande del mondo, o il continente più piccolo, è anche la regina dei contrasti!

Infatti qui si possono trovare  le specie animali più curiose (e coccolose) come i canguri, i koala e i wombat, ma anche le specie più pericolose e letali per l’uomo come i serpenti, le meduse e i ragni più velenosi sulla faccia della terra!

Noi siamo stati in Australia durante il nostro viaggio di nozze durato quasi un mese….

E in tutto questo tempo abbiamo fatto e visto cose bellissime …

Abbiamo toccato i delfini a Monkey Mia, visitato le foreste pluviali del Queensland  e le  alture indaco delle Blue Mountains.

Visitato le  spiagge dei surfisti da quelle  della Gold Coast a quelle deserte dell’Ovest, fino alle distese dell’Outback, dove il deserto è una distesa rosso fuoco.

Descrivere tutte le meraviglie dell’Australia è impossibile, ma proveremo a stilare una lista dei 10  migliori parchi australiani da vedere almeno una volta nella vita!

 1 . Kakadu National Park, Northern Territory

Il Kakadu è il parco nazionale più grande d’Australia, con quasi ventimila chilometri quadrati: quanto il Kenya, per intenderci!

Data la sua ampiezza ci vorrebbe una settimana per poterlo vedere tutto!

Parchi naturali australiani - il Koala

Parchi naturali australiani – il Koala

Qui potrete trovare una completa biodiversità fra fauna e flora . cascate, canyon, gole rocciose fanno da cornice alle straordinarie pitture rupestri aborigene, che ripercorrono la storia degli antenati dalla notte dei tempi.

Qui avrete l’ unica opportunità di poter ammirare il cielo notturno come da pochi altri luoghi,  senza nessun tipo di  luci artificiali nel raggio di migliaia di chilometri,  ammirerete la via lattea in tutta la sua interezza.

2 .  Shark Bay – Gascoyne – Western Australia

La regione di Gascoyne è un’area di spettacolare bellezza naturale.

La famosa Shark Bay è la zona annoverata tra i siti Patrimonio dell’Umanità, e ospita una numerosa popolazione di delfini che ogni giorno all’alba, raggiungono la spiaggia di Monkey Mia.

Sembrano quasi ammaestrati, e tutte le mattine arrivano quasi sulla battigia, in attesa della loro razione di pesce, che i rangers prontamente gli danno.

Parchi naturali australiani -  Monkey Mia

Parchi naturali australiani – Monkey Mia

Per noi è stata un’esperienza bellissima , poter toccare un delfino, nel suo habitat naturale, mentre mi batteva col suo simpatico muso sulle gambe, alla ricerca di cibo!

Non perdetevi nelle vicinanze la Shell Beach, la spiaggia formata da minuscole conchiglie bianche che affondano nell’ oceano fino a 10 metri di profondità.

Parchi naturali australiani -  Shell Beach

Parchi naturali australiani – Shell Beach

3 . Wave Rock – Western Australia

E’ una formazione rocciosa a forma di  onda alta circa 15 m e  lunga circa 110 m.  Grazie alla sua particolarità richiama ogni anno circa 100.000 visitatori l’anno.

Forma il fianco settentrionale di una collina solitaria che è conosciuta come “Hyden Rock”.

Questa collina composta da granito inselberg, si trova a circa 3 km a est della piccola città di Hyden e a 296 km da Perth.

Wave Rock e Hyden Rock fanno parte dei 160 ettari della riserva naturale di Hyden Wildlife Park.

Parchi naturali australiani -  Wave Rock

Parchi naturali australiani – Wave Rock

4 . The Pinnacles, Western Australia

Una delle cose più belle e affascinanti che abbiamo visto nel nostro viaggio in Australia, è stato sicuramente il Deserto dei Pinnacoli ,nel cuore del Nambung National Park, uno scenario che ha qualcosa di magico e surreale!

I Pinnacoli sono  un’ immensa  foresta di pinnacoli di pietra calcarea gialla ,  come tanti alberi ,ma in realtà sono fossili oceanici emersi più di 30000 anni fa.

E’ possibile visitare il parco insieme ai   Ranger locali che  vi racconteranno le leggende legate a questi affascinanti pilastri !

Una delle più belle cose che abbiamo visto finora!

Parchi naturali australiani -  Deserto dei Pinnacoli

Parchi naturali australiani – Deserto dei Pinnacoli

5 . Great Barrier Reef, Queensland

Al largo di Cairns, nel Queensland del Nord, c’è la Great Barrier Reef, una delle barriere coralline più estese del pianeta, ( tanto grande che si vede anche dallo spazio) e la più bella del mondo, seguita a ruota dalla Barriera Corallina Egiziana del Mar Rosso.

Pensate che è più lunga della Grande Muraglia Cinese, e altrettanto spettacolare.

Non potete perdervi un’ immersione nelle acque meravigliose di questi atolli nell’ oceano turchese!

La grande barriera corallina incanta con i suoi colori e la miriade di pesci, delfini, squali, meduse , che vedrete sott’acqua. Io ho fatto una sessione di snorkelling, e non potrò mai dimenticare l’ emozione !

Parchi naturali australiani -  Barriera Corallina australiana

Parchi naturali australiani – Barriera Corallina australiana

6 . Parco Nazionale  di Wooroonooran –  Queensland

La stagione umida, che qui coincide con l’inverno, è il momento ideale per immergersi  nelle  meraviglie del   Parco Nazionale  di Wooroonooran  alla scoperta della rigogliosa foresta pluviale.

Percorrendo la Bruce Higway si raggiungono le Cascate Josephine, dove è bello poter fare una passeggiata!

Se volete potete continuare per la Johnstone Crocodile Farm la fattoria dove si ha la possibilità di vedere altri tipici animali australiani come i simpatici Emu ( lo struzzo australiano) oltre ovviamente ai coccodrilli.

Se siete coraggiosi si può fare il bagno ai Babinda Boulders le Piscine naturali lì vicino

Parchi naturali australiani -Parco Nazionale  di Wooroonooran

Parchi naturali australiani -Parco Nazionale  di Wooroonooran

7 . Great Ocean Road & Twelve Apostles, Victoria

La mitica B100, o Great Ocean Road, è una delle strade costiere più lunghe e panoramiche al mondo.

Siamo solo a circa 100 chilometri a sud di Melbourne, location quindi perfetta per un viaggio in auto  o camper  e tavole da surf al seguito.

Infatti nei  quasi 250 chilometri  di litorale ,troverete spiagge e calette magnifiche, scogliere, archi di pietra e faraglioni a picco sul mare.

Mi raccomando fermatevi  al Port Campbell National Park  e preparate la macchina fotografica:  vedrete vi aspettano i Twelve Apostles, il  maestoso gruppo di falesie calcaree scolpite dalla forza dell’oceano!

Non perdetevi un giro in elicottero per poterli ammirare dall’ alto!

Parchi naturali australiani - I Dodici Apostoli

Parchi naturali australiani – I Dodici Apostoli

8 .Kangaroo Island, South Australia

Quest’ isola si chiama Kangaroo Island ma qui non ci sono soltanto i canguri,  ma troverete anche  foche e pinguini,! L’ intera isola è un enorme parco naturale a cielo aperto, un tesoro puro e incontaminato.

Parchi naturali australiani - Kangaroo Island

Parchi naturali australiani – Kangaroo Island

Siamo a circa duecento chilometri a sud di Adelaide, capitale dell’Australia Meridionale  ma sembrano  anni luce:

Qui la vita scorre tranquilla tra vigne e promontori a picco sul mare, falesie e costiere frastagliate, baie e spiagge immense.

Nel Flinder Chase National Park potrete incontrare i koala nel loro habitat naturale e scattarli una miriade di fotografie,  mentre a Vivonne Bay ammirare  i leoni marini che sonnecchiano sulla spiaggia!

9 . Blue Montains Sydney . New South Wales

Situate a soli 90 minuti di auto da Sydney , questa è un’area  di spettacolare bellezza naturale, Recentemente sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità .

La zona è caratterizzata da scogliere di arenaia, canyon, cascate da mozzare il fiato, e dense foreste di eucalipto.

E è proprio grazie a loro  che il parco deve il suo nome : la tipica foschia blu che le circonda è  dovuta alle gocce di olio blu rilasciate dagli eucalipti che, con l’umidità,  la rilasciano nell’aria.

Parchi naturali australiani - Ayers Rock

Parchi naturali australiani – Ayers Rock

10. Uluru Ayers Rock, Northern Territory

L’Ayers Rock non ha bisogno di presentazioni!

Questo maestoso massiccio  di pietra è il simbolo dell’Australia stessa , e richiama ogni giorno migliaia di turisti, continuando ad emozionare.

Del resto, Uluru è da sempre un importante luogo sacro per gli aborigeni.

E’ spettacolare al tramonto , quando la rocca si colora di arancione, poi di rosso e  infine di marrone.

Uno spettacolo anche all’alba, quando i primi raggi del giorno ne disegnano l’immensa silhouette.. Mentre quando piove si formano tanti piccoli fiumi che scorrono lungo i quasi novecento metri d’altezza di Uluru!

Vengono organizzati tour appositi per poter assistere sia all’alba che al tramonto all’Uluru e mi raccomando se ne avete la possibilità non perdete assolutamente questa opportunità!

Parchi naturali australiani - Ayers Rock

Parchi naturali australiani – Ayers Rock

Alla prossima

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Elisa

(Visualizzato 8 volte, 1 oggi)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x