Visita a Kamnik la capitale della Slovenia Centrale

A meno di 30 km da Lubiana, si trova la piccola cittadina medioevale di Kamnik,  situata nel cuore della Slovenia centrale , di cui ne è anche la capitale stessa; essa ha un piccolissimo centro storico,  molto pittoresco con numerose case d’epoca, in buona parte perfettamente restaurate e pure le rovine di ben due castelli !

La Chiesa di San Giacomo Maggiore a Kamnik

La Chiesa di San Giacomo Maggiore a Kamnik

Infatti Kamnik ha una  storia strettamente legata alla Baviera prima e alla corona austriaca più tardi.

Kamnik ai tempi dell’Austria si chiamava Stein im Oberkrain e sicuramente da stein, pietra, deriva anche il nome Kamnik (in sloveno kamen significa, per l’appunto, pietra), il che fa credere che da queste parti un tempo si lavorassero le pietre.Come ho già detto, ci sono due castelli a Kamnik .

Lo Stari Grad (castello vecchio), oggi in rovina, domina il paesaggio dall’alto di un colle al di là del fiume Bistrica. Dalla sua cima la vista si estende sulla città, le Alpi e fino a Ljubljana.

Ma è sicuramente il Mali Grad (castello piccolo) a essere il simbolo pittoresco della città di Kamnik: situato proprio nel cuore del centro abitato, su uno sperone di roccia adiacente al Glavni Trg, la piazza principale che, come spesso accade, assomiglia decisamente più una lunga via che non una piazza, contornata da tante belle facciate medievali.

Se avete modo, fate qui una bella passeggiata, godendovi delle vetrine dei piccoli negozi artigianali ( Kamnik è famosa per la produzione delle candele), e ammirando da vicino anche la Chiesa di San Giacomo Maggiore con il monastero francescano.

Mali Grad Kamnik

Mali Grad Kamnik

Approfittate anche dell ‘esperienza culinaria, per assaggiare i piatti tipici di questa piccola città slovena, come il famoso Trnic, un formaggio salato a forma di pera decorato con varie incisioni di scritture, nativo della tradizione dei pastori dell ‘altopiano di Velika Planina;questo formaggio di solito viene prodotto a coppia con le stesse incisioni( con una forma che ricorda vagamente il seno di una donna),perché per tradizione , una parte viene donato dal ragazzo innamorato alla propria amata, che se accetta ,confermerà il fidanzamento!

Kamnik sorge lungo la piana della Bistrica e fa parte a tutti gli effetti dell’ampia conca dove si trova Ljubljana, ma nella sua parte nord-orientale, circondata dalle alte montagne che prendono, non a caso, il nome di Kamniško-Savinjske Alpe, le Alpi di Kamnik!

Nei dintorni di Kamnik  si possono fare interessanti escursioni; la valle di Kamniška Bistrica è un buon punto di partenza per varie escursioni e naturalmente per visitare Velika Planina con la funivia ma ci sono anche altre  bellezze nascoste nella valle stessa .

Basta andare al rifugio ‘ Dom v Kamniški Bistrici ‘  ,sul lato opposto della capanna , si trova la fonte del fiume Kamniška Bistrica .

Il laghetto di Kamniška Bistrica

Il laghetto di Kamniška Bistrica

Vedrete un piccolo lago  , con l’acqua  di un blu che sembra quasi finto, che  esce da sotto le  rocce , ricoperte di muschio. Abeti crescono sui massi più grandi e l’acqua crea piccole cascate e rapide .

Dal rifugio ‘Dom V Kamniški Bistrici’  si può  anche raggiungere a piedi l’incredibile Predaselj (o Predoselj) gola, che è stata scavata dal fiume Bistrica Kamniška un po ‘inferiore a valle.

La gola del Kamniška Bistrica

La gola del Kamniška Bistrica

Come arrivarci? Attraversate  il ponte dal parcheggio e trovate un sentiero sul lato opposto, che gira a destra dalla strada principale. Presto, si arriva a una strada sterrata più grande attraverso un bosco, svoltare a destra e si sarà già sul prossimo ponte sul Kamniška Bistrica.

Dopo il ponte girare a sinistra, attraversare un prato e seguire la riva del fiume a destra attraverso la foresta.

Il sentiero conduce ad un altro ponte, dove la vista si apre verso il basso in una trentina di metri di profondità e si vede l ‘acqua sul fondo della gola di un blu accecante Attraversare il ponte e scendete la riva sinistra di un piccolo ponte di legno in piedi su una roccia a cuneo sulla gola.

Le pareti scure e il fragore delle acque sono quasi spaventose. D’altro lato, si può scendere fino all’acqua, dove Kamniška Bistrica lascia la gola. Questo è il lato veramente selvaggio della natura! Consiglio comunque un paio di scarpe da ginnastica o meglio ancora da trekking, perché il sentiero nel bosco è molto scivoloso!!

La gola del Kamniška Bistrica

La gola del Kamniška Bistrica

Se vi ho incuriosito e volete visitare la città di Kamnik, vi consiglio per il vostro soggiorno il Guest House Repnik Kamnik .Un bellissimo hotel a pochi passi dal centro.

Al suo interno tutte le camere sono curate in ogni singolo dettaglio , il suo ristorante è fra i migliori di tutta la città, e grazie ai consigli di Peter il gestore, potrete godere appieno di tutte le bellezze e le escursioni da fare nei dintorni!

Inoltre è l’ hotel preferito per tutte le coppie in  procinto di sposarsi, grazie al bellissimo parco e la sala che per quell’ occasione vengono addobbate a tema.

 Guest House Repnik Kamnik , la suite Luna di Miele

Guest House Repnik Kamnik , la suite Luna di Miele

Agli sposi viene riservata anche la suite Luna di Miele, con una bellissima vasca da bagno al centro della stanza! Molto scenografica e un po’ peccaminosa… non trovate?

Al prossimo post per la nostra ultima giornata in Slovenia… dove saremo andati?

Seguiteci con #girandoslovenia

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 1.802 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
1 Comment
Più recenti
Più vecchi Più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alessio
Alessio
11 Gennaio 2016 13:19

Per ricercare il punto esatto su google map della fonte del fiume, cercare “Izvir Kamniške Bistrice”, così si arriva sul luogo esatto ed è più facile da trovare. Dopo cerco anche le gole, se riesco…