East Side Gallery Berlino come arrivare

Visita nella zona Est della città, passando per una mostra su Tutankhamon e il famoso Muro di Berlino della  East Side Gallery

La fortuna ha voluto, che proprio nel periodo che noi eravamo a Berlino, ci fosse una mostra itinerante e temporanea, su Tutankhamon, e il suo corredo funerario, all’ Arena ( uno spazio espositivo, nella zona est della città), e dall’ Italia, sul sito ufficiale della mostra avevo già comprato i biglietti.

Così ci rimaneva solo, da presentarsi all’ orario indicato!!

Arriviamo, e entriamo subito alla mostra, e purtroppo abbiamo l’ ennesima dimostrazione come la nostra lingua italiana, sia considerata l’ ultima ruota del carro!!Non c’era neanche nell ‘audioguida compresa!!

Così un po’ affranti, pendiamo l’ audioguida in inglese, e seguiamo il percorso indicato, che con cartelloni , video, e riproduzioni del suo corredo funerario, ci avrebbe accompagnato , nella vita del faraone; fino al clou della mostra, ovvero la famosa maschera funeraria di Tutankhamon !

Mostra-Tutankhamon-Berlino

Mostra-Tutankhamon-Berlino

Pochi giorni prima di partire, avevo visto uno speciale in televisione, proprio dedicato a questa maschera, e alla sua origine, e tutto fa pensare, che in realtà, essa non fosse destinata a Tutankhamon, ma alla sua matrigna Nefertiti, lo dimostrano i buchi ai lobi delle orecchie ( tipici femminili), e alla forma del viso di Tutankhamon, che fu messo e adattato in un secondo tempo, alla maschera d’ oro già fatta ( ci sono ancora delle viti di collegamento, sotto gli orecchi).Il motivo per cui, Tutankhamon abbia usufruito del corredo destinato a Nefertiti,è tuttora ignoto!Qui potrete vedere tutte le nostre foto della mostra!

Usciamo dalla mostra che è quasi ora di pranzo, e visto che eravamo gia’ nella parte est di Berlino, avevo previsto di andare a visitare la East Side Gallery, ovvero la parte di  muro , rimasta in piedi,lungo 1300 metri, che è diventato famoso per i  suoi graffiti!!

Pranziamo nella stazione ferroviaria e poi ci avviamo a piedi verso il muro ( una bella camminata!!)l’ impatto con il muro è stato impressionante, io mi immaginavo un muro enorme, e mastodontico, invece è molto sottile, per intenderci  è fatto dalle barriere di New Jersey, presenti nelle  autostrade, ma un po’ più alte!!!

Berliner-Mauer-Trabant

Berliner-Mauer-Trabant

I graffiti , sono stupendi, delle vere opere d’ arte urbane, ovviamente i più famosi sono quelli della Trabant ( la famosa auto usata e permessa dal regime della RDT)che sfonda il muro, o quello del bacio fra i due presidenti!

Anche noi ci siamo fatti la classica foto davanti al bacio, e vi consiglio di farvela fare da giapponesi, non a caso hanno sempre la macchina fotografica in mano,perche’ sono dei veri esperti!!!A chi comunque piace fare le fotografie, consiglio di andare la mattina, in modo di non avere il sole davanti, ( il cielo nelle foto sembrera’ bianco!)

Memori dell’ esperienza di ieri, dove ci eravamo stancati fino allo sfinimento, oggi avevamo deciso di prendercela con più calma, e continuiamo la nostra passeggiata, gustandoci un gelato, e andando fino all’Oberbraumbrucke, il ponte che si trova alla fine del muro; un ponte bellissimo che attraversa il fiume Sprea, realizzato in cemento armato e interamente ricoperto da mattoncini rossi.

Oberbraumbrucke

Oberbraumbrucke

Per circa 12 anni prima della riunificazione, non è stato aperto al pubblico, perché univa i distretti  delle parte opposte al Muro. Solo i pedoni con i dovuti documenti potevano attraversarlo!!

Al prossimo post!

Elisa

www.girandolina.it

(Visualizzato 1.656 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments