I tesori nascosti dell’Ogliastra: alla scoperta del cuore della Sardegna

I tesori nascosti dell’Ogliastra: alla scoperta del cuore della Sardegna

La Sardegna come ben sapete è una terra magnifica, ricca di natura, storia, tradizioni secolari e un’ ottima gastronomia locale; ma fra le tante sorprese che questa terra ha da offrire, esiste una terra nella zona del litorale centro-orientale che è fra le più misteriose e intrigante, della Sardegna stessa…

Di cosa sto parlando? Dell’ Ogliastra ottima meta per gli amanti della natura incontaminata!

Sardegna l'Ogliastra

Sardegna l’Ogliastra

Nonostante l’isola sia ogni anno meta di centinaia di migliaia di turisti provenienti da ogni emisfero del globo, per molti le incredibili bellezze dell’Ogliastra sono un paradiso ancora tutto da scoprire.

Forse  sarà dovuto anche a questo il grande fascino e il mistero che da sempre sprigiona l’antico territorio, ricco di tesori nascosti e mete da visitare almeno una volta nella vita.

Chiamata così a causa dei numerosi olivi che ne popolano la splendida costa, l’Ogliastra occupa una posizione davvero strategica, situata proprio nel cuore del Mediterraneo più selvaggio.

La regione ha solo di recente conosciuto l’esplodere del turismo su vasta scala, circostanza che le ha permesso di conservare intatte le sue meraviglie naturali e per questo la rende ancora più accattivante!

Sardegna l'Ogliastra vista-di-gorroppu

Sardegna l’Ogliastra vista-di-gorroppu

Cosa potrete vedere?Paesaggi mozzafiato,  con splendide vedute a perdita d’occhio sul mare e reperti archeologici antichissimi  e importantissimi che rendono questa zona una delle più affascinanti dell’intera isola.

Famosi sono i monumenti storici come la Tomba dei Giganti e il sito nuragico di Serbissi  per gli amanti della storia , oppure a chi piace la vita balneare ci sono le spiagge di Cala Goloritzé e Cala Luna, , per non parlare di rituali folcloristici senza tempo come le celebri sfilate di Mamuthones ! Queste sono solo alcune delle principali attrazioni del territorio.

Sono proprio le numerose attività a rendere l’Ogliastra un luogo tanto speciale: gli amanti delle acque cristalline troveranno nel mare di Santa Maria Navarrese un’atmosfera che non ha niente da invidiare ai Caraibi, mentre gli appassionati di trekking potranno godere degli itinerari che si addentrano nel complesso montuoso di Supramonte.

Quindi una terra che riesce a soddisfare i gusti e le passioni un po’ di tutti!

Sardegna l'Ogliastra Grotta del Fico

Sardegna l’Ogliastra Grotta del Fico

Ma chiunque ami trascorrere le vacanze in Sardegna sa bene che una visita nelle numerose grotte che costellano la regione è un’esperienza davvero irrinunciabile.

Come la Grotta del Fico, nei pressi di Baunei, che si estende per oltre 10 metri al di sotto del livello del mare, fra stalattiti e stalagmiti che ne colorano gli interni in un gioco di riflessi unico al mondo.

Ma visitare l’Ogliastra non significa solo regalarsi un’indimenticabile avventura per gli occhi. Si sa, anche il palato vuole la sua parte: meglio non lasciarsi scappare alcuni dei piatti tipici della tradizione locale allora, come il guttiau, la semplice sfoglia pane carasau condita con olio e sale.

Oppure i famosi culurgiones, una specialità che ha conquistato i gusti di tutto il mondo. Si tratta di una pietanza la cui preparazione risale addirittura al periodo di dominazione bizantina dell’isola, quando le donne allontanavano gli uomini dalla cucina per un rito sacro di aggregazione.

Sardegna l'Ogliastra i culurgiones

Sardegna l’Ogliastra i culurgiones

La sottile sfoglia di pasta fresca, ripiena di patate, aglio, menta e l’immancabile percorino sardo, sprigiona un’esplosione di sapori che si amalgama alla perfezione con il sugo di pomodoro e salvia.

Uno dei simboli dell’aroma con cui l’Ogliastra riesce ad appagare i cinque sensi.Quindi lasciate perdere la dieta e godetevi queste prelibatezze tipiche sarde.. vi leccherete i baffi!!

Spero con questa piccola guida, di avervi dato un ‘idea per le vostre prossime vacanze estive, ovvero vacanze in Sardegna!!

Alla prossima

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

Articolo realizzato in collaborazione con Wonderful Sardinia.

(Visualizzato 366 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
2 Commenti
Più recenti
Più vecchi Più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Tegame98
Tegame98
15 Gennaio 2016 14:30

Con i libri di italiano ce famo il sugo eh…