Abbazia di Montecassino informazioni utili per la visita

Se state percorrendo l’autostrada A1  precisamente nella provincia di Frosinone a 130 km da Roma, potrete vedere in alto su una collina alta 520 metri,  una delle abbazie più belle e famose d’Italia, ovvero l’Abbazia di Montecassino

Il monastero benedettino  si vede facilmente anche da lontano, e diventa così un punto di riferimento ben preciso della zona!

L' Abbazia di Montecassino ingresso

L’ Abbazia di Montecassino ingresso

Fu intorno al 529 che San Benedetto da Norcia stabilì su questo rilievo il proprio primo monastero, dal quale derivò l’ordine benedettino.

Nel corso dei secoli poi l’Abbazia ha subito rimaneggiamenti per renderla più magnifica e purtroppo anche tanta distruzione, sia da parte dei Longobardi che nel 577  che la distrussero e  poi nell’887 dai  Saraceni. Nel 1349 ci fu un terribile terremoto , ma ogni volta l’Abbazia è sempre rinata più forte e più bella dalle sue ceneri come un araba fenice.

L' Abbazia di Montecassino uno dei chiostri

L’ Abbazia di Montecassino uno dei chiostri

L’ultima completa distruzione fu durante la seconda guerra mondiale, perché tutte queste zone divennero teatro dell’omonima battaglia di Montecassino, svoltasi nel 1944, e che provocò fra l’altro la distruzione del complesso a causa dei bombardamenti alleati. L’abbazia fu successivamente ricostruita dopo la fine del conflitto.

Ci fu un incredibile  perdita di vite umane, e molti sono i cimiteri di guerra dislocati nei dintorni di Montecassino e che oggi possiamo visitare. Tra questi c’è il Cimitero Polacco, visibile dalla ricostruita Abbazia. Qui giacciono 1051 soldati polacchi che morirono combattendo nella battaglia finale a Montecassino nel maggio del 1944. Lo stesso Papa Giovanni Paolo II nel 1979 rese  loro omaggio al cimitero.

L' Abbazia di Montecassino il cimitero polacco

L’ Abbazia di Montecassino il cimitero polacco

Nel 2009  anche Papa Benedetto XVI  fece visita all’Abbazia.

L’Abbazia si può tranquillamente raggiungere comodamente con l’auto, attraverso una strada moto ripida, ( fate attenzione agli autobus Gran Turismo che vi transitano spesso)e si  può parcheggiare gratuitamente nei grossi parcheggi vicino all’entrata con anche tanti  comodi servizi igenici sempre gratuiti!

L' Abbazia di Montecassino la scalinata

L’ Abbazia di Montecassino la scalinata

La visita all’intero complesso è gratuita e molto istruttiva, perché l’Abbazia di Montecassino è veramente molto bella da vedere e pensate che ogni giorno migliaia di pellegrini e visitatori da tutto il mondo varcano questa soglia.

ORARI DI APERTURA 

L’Abbazia di Montecassino è aperta ai visitatori dal lunedì alla domenica durante tutto l’anno. L’ingresso all’abbazia è libero e gratuito.

N.B. Non è consentito l’ingresso a chi indossi abiti troppo scollati o troppo corti.
È vietato l’accesso ai cani.

DAL 21 MARZO AL 31 OTTOBRE
Apertura  in orario continuato  8.45- 19.00

 DAL 01 NOVEMBRE AL  20 MARZO

GIORNI FERIALI

Orario continuato   9:00 -16:45

DOMENICA E FESTIVI  

Orario continuato    8:45-17:15

25 dicembre  8:45-13:00  

Si attraversa in religioso silenzio i bellissimi chiostri e poi si sale la grandiosa e scenografica  scalinata fino alla Basilica, alla tomba di San Benedetto e Santa Scolastica.

L' Abbazia di Montecassino la scalinata

L’ Abbazia di Montecassino la scalinata

Poi non dimenticatevi   la cripta di sotto , da scoprire con degli stupendi mosaici dorati.

All’uscita dell’Abbazia si trova  il museo dove si  possono vedere magnifici quadri, meravigliosi manoscritti e libri antichi con la storia dell’abbazia dall’origine fino ad oggi.

L' Abbazia di Montecassino la scalinata

L’ Abbazia di Montecassino la scalinata

L’entrata al museo è a pagamento e in determinati orari, per questo vi conviene consultare il sito ufficiale dell’Abbazia di Montecassino

L' Abbazia di Montecassino la scalinata

L’ Abbazia di Montecassino la scalinata

A noi la visita ci è piaciuta tantissimo, e  se potete, visitate l’Abbazia la mattina presto quando c’è meno ressa e meno persone , l’apprezzerete di più!!!

L' Abbazia di Montecassino la cripta

L’ Abbazia di Montecassino la cripta

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 152 volte, 2 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar