Il Castello di Lubiana: orari , prezzi e info utili

Appena si arriva a Lubiana, è impossibile non notarlo; se ne sta in tutta la sua imponenza, dall’ altura della collina dove è stato costruito centinaia di anni fa, e da dove ha dominato l’ intera vallata…. Di cosa sto parlando? Ma del Castello di Lubiana naturalmente, forse uno dei simboli della città stessa!

Il Castello di Lubiana, cortile interno

Il Castello di Lubiana, cortile interno

Si pensa sia stato  costruito intorno all’ anno 14-15 d.c., quando fu fondata la città romana di Emona, e grazie all’altezza della collina( 376 metri d’ altezza), sul colle c’ era una vedetta e forse anche un tempio. Il Castello subisce importanti trasformazioni attraverso i secoli, ( il forte di legno viene sostituito con uno in muratura), ma il suo massimo splendore lo ottiene quando diviene possedimento ereditario degli Asburgo , e progressivamente sorgono le strutture che lo compongono attualmente. Nel Diciannovesimo secolo, il Castello funge da carcere, e lo continua a essere fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Adesso è proprietà della città di Lubiana.

Si raggiunge facilmente con la funicolare panoramica che parte dal centro della città, praticamente dalla piazza dove ogni mattina si svolge il coloratissimo mercato ortofrutticolo, ( uno spettacolo per gli occhi), e in meno di un minuto si sale. Il costo è di 2 euro a testa a tratta, ma è gratuito per i possessori della Lubiana Card.Oppure a piedi prendendo uno dei tradizionali o più recenti sentieri che salgono dalle piazze Vodnikov trg, Stari e Mestni trg

Cappella di San Giorgio, al Castello di Lubiana

Cappella di San Giorgio, al Castello di Lubiana

Il tour al castello costa 7,50 euro a testa, ma  è  gratuito per i possessori della Lubiana Card, mentre se decidete di prendere le audioguide, sono 1,50 euro a parte( non comprese nella Lubiana Card).

Il tour al castello comprende la visita alle sue  principali attrazioni ,come la  Torre panoramica da cui si gode una splendida vista della città e se il cielo è terso, anche di un terzo della Slovenia.

Vedrete le prigioni all ‘aperto e le prigioni dei nobili, dove ancora giacciono le inferriate e le panche usate all’ interno delle celle.

Nell’ ultima cella, addirittura grazie a uno speciale monitor, si può vedere un prigioniero che vi guarda e urla …. Da far accapponare la pelle!!

Molto bella la Cappella di San Giorgio, che è  nelle più antiche parti in muratura del Castello .Nel 1489 fu consacrata, sulla base della Carta dell’Imperatore, a San Giorgio, a San Pancrazio e all’imperatrice Elena.

Al suo interno, troverete un artista, Lo scriptorium del Castello che dietro un offerta vi disegnerà sul momento su una pergamena, il vostro nome in araldico; un originale e personalizzato souvenir da portare via!

Lo scriptorium all' interno del Castello di Lubiana

Lo scriptorium all’ interno del Castello di Lubiana

Noi non abbiamo potuto esimersi dal fare scrivere il nome del nostro blog!!

Alla fine  per conoscere meglio la storia del Castello e della città, si può assistere alla proiezione di 12 minuti del video del “ Castello Virtuale” che a rotazione viene trasmesso in tutte le lingue!

Il ristorante Gostilna Na Gradu

Il ristorante Gostilna Na Gradu

Se avete un po’ fame, non preoccupatevi; nella piazza interna si affacciano oltre l’ Info Point, e un negozio di souvenir, anche  un bellissimo bar panoramico e il ristorante Gostilna Na Gradu , dentro al muro di cinta dove un tempo si rifocillava solo la nobiltà, e adesso  ora si trova una trattoria che offre piatti della tradizione slovena.

Il menù del nostro pranzo al ristorante Gostilna Na Gradu

Il menù del nostro pranzo al ristorante Gostilna Na Gradu

Noi vi abbiamo pranzato e abbiamo assaporato tutti quei piatti della tipica tradizione slovena, in un menù da leccarsi i baffi….

Abbiamo iniziato con vassoio di carni e formaggi castellani , poi con   gli “žlikrofi” di Idria,(una sorta di tortellino di patate),seguito dal piatto tipico del castello o  fritto castellano –  cioè un filetto sottile di maiale farcito con formaggio grattugiato e spinaci, purè di patate, impanato in mandorle e fritto, , e per finire con il tradizionale dolce “ lo struccolo lubianese”.

La ricetta di questo dolce, è stata pubblicata per la prima volta nel 1868 in un libro di cucina slovena, quindi è il primo piatto in Europa ad avere avuto una specifica denominazione geografica; consiste in una pasta frolla lievitata con marmellata di albicocca!!E tutto questo pranzo ha avuto un costo molto basso rispetto a quello che ci aspettavamo!!

Il Castello di Lubiana illuminato

Il Castello di Lubiana illuminato

 

Se avete la possibilità, fermatevi fino a dopo il tramonto, quando la maggior parte delle luci si accendono, e tutta l’ atmosfera intorno diventa più magica…..

Sotto di voi vedrete la città di Lubiana illuminarsi ( alle ore 17:00 si accendono tutte le luminarie natalizie), e anche il Castello  cambia colore, andando dal blu al rosso con tutte le sfumature dei colori!!!Veramente uno spettacolo per gli occhi!!!

Il Castello di Lubiana illuminato

Il Castello di Lubiana illuminato

Per tutte le info e per gli orari consultate  il sito ufficiale del Castello!

Continuate a seguirci nel nostro #girandoslovenia, nei prossimi giorni altri articoli interessanti!!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 3.835 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar