Tenerife Consigli di Viaggio

 VIAGGI VINTAGE

Tenerife, la vacanza vista con gli occhi di una bambina

L’ isola di Tenerife,è la più grande fra le isole   dell’ arcipelago delle Canarie ;geograficamente sono molto più vicine all’Africa, ma sono politicamente della Spagna. Come tutte le isole Canarie, anche Tenerife, è di origine vulcanica, , e viene anche chiamata l’ isola dell’ eterna primavera, per la sua particolare condizione climatica, di circa 25/30 gradi tutto l ‘anno., quindi è un ottima meta di viaggio, in ogni periodo dell ‘anno!

Ho avuto modo di visitarla, molti anni fa, con i miei genitori, in uno di quei viaggi,  che ho fatto da piccola con loro, e  nonostante siano passati tanti anni, ancora mi ricordo bene di quel viaggio!

Abbiamo passato a Tenerife circa 2 settimane delle vacanze natalizie, in cui abbiamo avuto modo di poterla girare in lungo e in largo; infatti l’ isola è molto piccola, lunga circa 87 km e larga 45 km,e con una macchina a noleggio , come abbiamo preso noi, si può girare tranquillamente tutta!

Di seguito vi elenco le cose che secondo me, non possono mancare per una visita a Tenerife:

PUERTO DE LA CRUZ:è la città di porto sulla costa settentrionale dell’isola di Tenerife , è una bella città che è riuscita a mantenere ancora intatto la tradizione canaria, ( qui potrete trovare ancora la mansione Abaco, la tipica casa canaria, con il patio tradizionale e i mobili d’ epoca)e è anche un buon  punto di appoggio, per poter iniziare la vostra visita all’ isola.Noi infatti avevamo l’ hotel qui!

Il Lago Martianez

Il Lago Martianez

Le spiagge naturali  qui purtroppo sono alquanto rare e solitamente non sono bianche, ma di sabbia vulcanica nera; per ovviare al problema, e per garantire l’ incolumità dei bagnanti, dalla forza immensa dell ‘Oceano Atlantico, è stato  fatto costruire il  Lago di Martianez, ovvero  la piscina naturale di acqua marina più grande del mondo!

Il Lago Martianez è stato disegnato dal famoso architetto di Lanzarote,  Cesar Manrique. Sono un insieme di 7 piscine marine di acqua salata, alcune così grandi da sembrare un vero e proprio lago, circondate da una fitta vegetazione di piante tropicali e subtropicali e collegate da sentieri e ponti.

La gastronomia locale, è molto buona  e varia, il piatto principale è chiamato “lesso canario”una specie di stufato, con tutte le principali carni; ma ovviamente qui la fa da padrone il pesce, cucinato in tutti i modi e salse. Fate come  noi, a pranzo, fermatevi nelle tipiche osterie, e vi verrà cucinato il pesce appena pescato la mattina stessa, facendovelo scegliere direttamente dalla pescagione!

Di sera,la città si accende  lungo la passeggiata marittima, oltre ad il casinò, pittori e artisti di strada,  Puerto de La Cruz diventa  in un luogo magico, dove si può passeggiare e assaporarne l ‘atmosfera !

Lo Zoo di Loro Parque

Lo Zoo di Loro Parque

LORO PARQUE: È uno dei parchi faunistici più famosi di tutte le Isole Canarie. Accoglie la maggior collezione di pappagalli del mondo.Fondato nel 1972 come paradiso per i pappagalli, è diventato una delle principali attrazioni turistiche delle Canarie.

Si estende su 135.000 metri quadrati e possiede un acquario, lo spazio Naturavision e una grande varietà di animali come delfini, leoni marini, gorilla, scimpanzé, pinguini e orche. Se avete figli, è sicuramente una tappa imperdibile!

ICOD DE LOS VINOS:      Icod de los Vinos è una cittadina che si trova nel nord, ad ovest rispetto a Puerto de la Cruz .una visita qui merita  soprattutto per l’attrazione principale di questo paese  ovvero il cosiddetto “Drago millenario”.

La dracena millenaria è un albero leggendario che, insieme alla palma,e  al banano,( di cui si vedono infiniti bananeti, estendersi da qui, fino alla valle confinante del Teide),  costituisce il simbolo vegetale di Tenerife e dell’arcipelago canario. Chiamato anche sangue di drago, per il colore rossiccio della sua salvia, il drago cresce con lentezza e ha una vita molto lunga. L’età del famoso Drago Millenario è stimata tra i 1000 e i 2000 anni ed è stato dichiarato monumento nazionale nel 1917. Il Drago di Icod (Dracaena Draco Canariensis), è unico nella sua specie per dimensioni, misura più di 20 metri d’altezza e possiede una base di circa 10 metri di diametro, e è considerato come il più vecchio di tutto l’ arcipelago delle Canarie.

IL TEIDE:Una visita al Teide, è d’ obbligo, per  chi va a Tenerife. Il Teide è un vulcano ancora attivo, e con la sua altezza di 3718 metri su livello del mare, è uno dei vulcani attivi più alti del Continente Africano .Il Parco nazionale del Teide è il parco nazionale più visitato in Europa e secondo  nel  mondo .

Il Vulcano Teide

Il Vulcano Teide

La salita al Teide si inizia a partire da Montagna Blanca, vicino a Las Canadas, ai cui piedi si inserisce la teleferica che giunge fino alle vicinanze del gigantesco cratere.

La cosa che più mi ricordo della salita, verso la sua cima, era il cambiamento del paesaggio e del clima intorno a noi; arrivavamo dal caldo piacevole delle spiagge di Tenerife, con la natura rigogliosa, al paesaggio straordinario brullo e variegato, creato da secoli di stratificazioni di colate laviche e coni vulcanici; perfino la temperatura diventava più fresca, fino quasi a essere invernale!

Le Scogliere di Los Gigantes

Le Scogliere di Los Gigantes

LOS GIGANTES: La straordinaria Los Gigantes è una destinazione da non perdere sulla costa occidentale di Tenerife. Gigantesche scogliere mozzafiato dalle quali questa località prende il nome ,i giganti appunto,si tuffano nelle calde acque dell’oceano Atlantico da un’altezza che varia tra i 300 e i 600 metri.

Non perdetevi anche la vicina spiaggia di sabbia nera di Playa de los Gigantes che giace a una breve passeggiata dalla marina.

LOS CRISTIANOS: Los Cristianos è situata a ovest dell’aeroporto meridionale (Reina Sofía) ed è una delle più popolari e animate località delle Isole Canarie. Le spiagge sono incantevoli, ma è soprattutto la vita notturna, a renderla, una delle città più visitate e amate dai giovani , insieme alla vicina Playa de las Américas. La spiaggia principale è grande e offre sabbia dorata, placide acque e attrezzati stabilimenti balneari. La spiaggia successiva è Playa de las Vistas, un’altra lunga striscia di morbida sabbia gialla che offre un’ampia varietà di servizi inclusi .

La vita si svolge essenzialmente nella zona pedonale che costeggia la spiaggia. Questa lunga promenade è costellata da ristoranti, bar e caffè di ottima qualità e al calar della sera, si trasforma nel luogo più animato del sud di Tenerife

SANTA CRUZ DE TENERIFE: è la capitale dell’ isola, si trova sulla punta orientale di Tenerife, ubicata davanti ad una splendida baia, possiede un magnifico porto di mare di grande importanza, commerciale e turistica. Tra le meraviglie da non perdere segnalo l’Auditorio de Tenerife (l’Auditorio di Tenerife), e gli edifici del Parlamento delle Isole Canarie. Diciamo che a me  però, non  è piaciuta molto questa città!

Piscine Martianez

Piscine Martianez

PLAYA DE LAS TERESITAS: La sabbia dorata di Playa de las Teresitas si estende per quasi un chilometro e mezzo; considerata una delle migliori spiagge nel nord di Tenerife, per la presenza di tante  palme sulla sabbia, incantevoli e placide acque , non ha nulla da invidiare alle spiagge della costa caraibica. Si trova appena fuori dalla capitale Santa Cruz nel villaggio di San Andrés, dove vi consiglio di fermarvi a uno dei tanti Buro Safari ( Buro in spagnolo significa asino), che vi permetterà di fare una piccola cavalcata, in sella a dei dolcissimi ciuchini, in riva al mare!

Spero con questa piccola mini guida, di avervi aiutato ad organizzare il vostro prossimo viaggio a Tenerife!

Per tutte le info potete comunque consultare il sito ufficiale di Vivere a Tenerife

Buon Viaggio

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

 

          

(Visualizzato 1.679 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.<br><h6> I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.</h6>

avatar