Torino cosa vedere: i tour alternativi

Week end alternativo a Torino: i tour non convenzionali per vivere la città come mai prima

Torino è una città che sorprende e sconvolge positivamente l’immaginario collettivo come una città grigia, spenta e prettamente industriale, invece Torino in sé racchiude moltissime sfaccettature, a partire dalle meravigliose architetture in perfetto stile liberty create dai tantissimi artisti venuti qui; è un luogo ricco di storia (non a caso qui è presente il secondo Museo Egizio d’ importanza al mondo)ed eventi che ogni mese attraggono migliaia di persone. E’ stata anche prima Capitale d’ Italia in seguito all’unificazione italiana dal 1861 al 1865.Se arrivate per la prima volta in questa città,vi voglio segnalare accanto ai classici tour e alle tipiche cose da vedere (che valgono la pena di dedicarci 2 minuti del vostro tempo) dei percorsi alternativi che, sia che la conosciate bene o che ci capitiate per la prima volta, permettono di assaporare la città in modo totalmente differente. .

Così, accanto ad un’offerta formativa invidiabile (sono infatti migliaia gli studenti che ogni anno vengono qui per frequentare un eccellente corso d’inglese a Torino o per fare Master la cui importanza è riconosciuta a livello nazionale e non) c’è la possibilità di scoprire luoghi misteriosi e affascinanti, proprio grazie a questi particolari tour. Vediamoli insieme.

turineye foto presa da seetorino

turineye foto presa da seetorino

Turin Eye

Se volete vedere la città dall’alto, quindi da un’altra prospettiva,a un ‘altezza di 150 metri, potete provare l’ ebrezza di salire sul pallone vincolato più grande del mondo!. Grazie a Turin Eye ammirerete il Duomo, la Mole Antonelliana,la Basilica di Superga e, se siete fortunati (e tempo permettendo) riuscirete a scorgere addirittura le Alpi. Inoltre se volete qualcosa in più per eventi speciali come matrimoni ricorrenze o compleanni la Turin Eye organizza aperitivi in volo! Per chi non soffre di vertigini, potrete stare in piedi al centro della mongolfiera, sulla rete a maglie. Avrete davvero la sensazione di volare nel cielo di Torino! Io nelle mie precedenti visite a Torino, non sono mai riuscita a salirci sopra (consiglio infatti la prenotazione), ma quando ritornerò,non mi farò mancare questa esperienza.. e perché no… proverò pure la rete a maglie!!

murales torino foto presa da la stampa

murales torino foto presa da la stampa

Street Art Tour

La Street Art è diventata negli ultimi anni una vera e propria arte riconosciuta nella maggior parte delle grandi città mondiali (un esempio può essere New York, oppure Bruxelles in Europa).Questi street artists sono in grado di trasformare completamente l’aspetto estetico delle città di tutto il mondo attraverso opere che non solo hanno un grande valore artistico, ma anche e soprattutto culturale e comunicativo. A Torino l’’associazione Il Cerchio E le Gocce, organizza volontariamente dei tour per tutta la città alla scoperta dei più famosi (e alcuni meno conosciuti) muri creati da street artists conosciuti a livello nazionale ed internazionale. Sicuramente un’ idea nuova per scoprire la città da un altro punto di vista!!

torino magica foto presa da somewhere

torino magica foto presa da somewhere

Torino Magica

Da sempre vige la leggenda che Torino sia una città magica e esoterica….Con Praga e Lione, Torino fa parte del triangolo mondiale della magia bianca, ma allo stesso tempo, con Londra e San Francisco è anche uno dei vertici della magia nera e del satanismo. Nel sottosuolo di Torino esistono le tre Grotte Alchemiche, luoghi di potere in cui è possibile intervenire sulla materia, sul tempo e sulle coincidenze. Secondo la Tradizione Occulta, si tratterebbe di un punto di contatto tra la dimensione corporea conosciuta e quella dello Spirito, dove l’esistenza scorre su piani diversi ma contemporanei ai nostri, in cui è possibile compiere la trasmutazione della materia e della propria anima. Questa e altre leggende aleggiano sulla città, quindi se l’esoterismo e la massoneria vi hanno sempre affascinati, il tour della Torino Magica è quel che fa per voi. Ogni giovedì e ogni sabato, infatti, potrete scoprire lati misteriosi della città e tutte le leggende ad essi collegati. Come quella che racconta che la statua davanti alla Chiesa della Gran Madre indicherebbe il punto preciso in cui è nascosto il Santo Graal, per esempio.Il che farebbe di Torino la città dove sarebbe nascosto il grande tesoro dei Templari!!

A me Torino mi è subito piaciuta, è stato come si suol dire amore a prima vista, complice l’ alone di mistero che la circonda, la sue eleganza che si  ritrova nei suo Caffè, la storia e la cultura dei suoi musei….mi hanno affascinato da subito e sicuramente è una delle città italiane che suggerisco di visitare!

 

Spero con questo articolo di avervi dato dei suggerimenti!

Alla prossima

Elisa

www.girandolina.it

Articolo scritto in collaborazione con Wall Street English, che propone corsi per studenti, aziende,  ragazzi e corsi di preparazione a test quali IELTS, TOEFL, TOEIC e Pearson Test of English Academy.

 

(Visualizzato 1.278 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments