Tour del Lago Trasimeno e visita a Castiglion del Lago

Dopo colazione, decidiamo di andare a fare una passeggiata, sul Lago Trasimeno, sul molo di Torricella davanti al nostro albergo, godendoci l’ aria fresca , e la tranquillità del luogo; poi con calma andiamo verso Tuoro del Trasimeno, un piccolo comune che si affaccia sulla parte settentrionale del lago Trasimeno, dove è presente una spiaggia, il Lido di Tuoro.

Lì si trova un imbarco per i traghetti diretti all’Isola Maggiore e all’Isola Polvese.
Pranziamo in un piccolo ristorantino vista lago, e poi andiamo a passeggiare al Campo del Sole, un piccolo museo all’aperto costituito da 27 sculture in pietra serena, opere di artisti contemporanei, che si trova nei pressi della spiaggia Punta Navaccia .

Le statue, o meglio le colonne sculture, ricordano, in versione ridotta, le statue Moai dell’isola di Pasqua , e sono disposte in senso circolare quasi ad avvolgere l’opera centrale che rappresenta un disco solare (e qui ci ricorda Stonehenge).

Lido di Tuoro

Lido di Tuoro

L’opera nel suo complesso è imponente ed affascinante e merita di essere vista a maggior ragione considerando che la visita è gratuita.

Visto la bella giornata, decidiamo di andare a visitare Castiglion del Lago, un bellissimo borgo medioevale, ( che non a caso e’ fra i 100 borghi più belli d’Italia!), il cui paese-castello è circondato per intero dalle sue mura, sorgendo su un piccolo promontorio che come un vascello si infila nelle acque del Lago Trasimeno.

Le luminarie di Castiglion del Lago

Le luminarie di Castiglion del Lago

Il paese è dominato dalla Fortezza Medievale, con il suo Mastio che svetta a 30 metri di altezza, e dal Palazzo Ducale del ‘500, interamente affrescato.

Passeggiamo fra le sue viuzze, perdendoci nei suoi meandri, e infilandoci in ogni bottega con prodotti tipici dell’ artigianato locale, fino ad arrivare alla Fortezza-Castello, da cui si ha un panorama bellissimo del Lago Trasimeno.

Abbiamo avuto la fortuna di assistere a uno stupendo tramonto rosso , che ha tinto le acque del lago di un favoloso e irripetibile colore rosa, e tutte le luminarie natalizie accese intorno ,rendevano ancora di più l’ atmosfera festiva, magica!!!

Tramonto sul lago Trasimeno

Tramonto sul lago Trasimeno

Rimaniamo fino a sera inoltrata, e poi torniamo in albergo per prepararci al veglione di Capodanno, che si sarebbe svolto nella sala principale dell’ albergo.

La cena è stata ottima, con tutte le tavole imbandite e decorate per l’ occasione, e quando stava per scoccare la mezzanotte, siamo stati invitati ad andare nel parcheggio, dove era stato acceso un piccolo falò, e alla luce del fuoco sono stati passati i bicchieri per il brindisi!!Buon Anno!!

In questo clima goliardico, abbiamo assistito un po’ ai fuochi e a i petardi che altri ospiti tiravano, e dopo circa un ‘oretta, andiamo a festeggiare in centro a Perugia, e parcheggiamo in uno dei parcheggi sotterranei, collegati con scale mobili, al centro cittadino.

E’ veramente magnifico e emozionante provare l’emozione di prendere la Scala Mobile che vi farà scoprire l’interno dell’austera Rocca Paolina!

Il percorso vi lascerà letteralmente sconvolti perché, dopo l’ambientazione moderna delle prime rampe, apparirà ai vostri occhi come d’incanto una città sotterranea: vie, piazzette, palazzi… Sì, proprio i palazzi autentici dei nobili Baglioni che Paolo III , nel 1540, aveva fatto in parte abbattere e inglobare nei sotterranei della Rocca-prigione.

Arriviamo nella Piazza Grande, la piazza principale di Perugia, con all’angolo della Piazza , l’ inconfondibile e magnifico Palazzo dei Priori, e la bella Cattedrale di S. Lorenzo, e la famosa Fontana Maggiore, il principale monumento di Perugia,.

Capodanno a Perugia

Capodanno a Perugia

Questa bella piazza era allestita per l’ occasione da un palco dove si celebrava il concerto di Capodanno.

Rimaniamo un po’ lì ad ascoltare la musica, e a camminare nella confusione e nella ressa di ragazzi festaioli come noi, e verso le 3:00, ritorniamo verso il nostro albergo.

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 1.256 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments