Merano dove dormire: Hotel Westend

WEEK END A MERANO 

Recentemente  come molti di voi già sapevano siamo tornati a Merano, ospiti del signor Alexander, proprietario dell’ Hotel Westend.

L' Hotel Westend

L’ Hotel Westend

Questo hotel  si trova in una splendida palazzina in puro stile liberty,di fine 800. Anni del boom edilizio di Merano, sull’onda turistica, portata dall’ imperatrice Sissi, che soleva soggiornare a Merano per lunghi periodi di relax, approfittando del suo clima mite, e delle proprietà miracolose delle acque.

Dotato di un comodo parcheggio, siamo stati accolti dal  simpatico proprietario, Alexander, che subito ci ha fatto sentire a casa, in un ambiente elegante ma molto familiare. A noi è stata assegnata la bellissima Suite dell’ albergo, la numero 9, che molto orgogliosamente ci ha raccontato Alexander, è stata usata come location per il film Anita B, del regista Roberto Faenza.

Infatti l’ hotel fa parte del BLS , ovvero la , Business Location Südtirol – Alto Adige; questa società fornisce le location per le riprese di film italiani e stranieri nella zona dell ‘Alto Adige, con  obbiettivo quello di promuovere e sviluppare questa stupenda regione!

La nostra camera

La nostra camera

Effettivamente appena si apre la porta di questa camera si capisce, perché sia stata scelta per girarvi alcune scene di un film….. Grandiosa, luminosa, con una zona living con un piccolo divanetto e scrivania con tv, poi un  civettuolo scrittoio per signora, e un letto matrimoniale gigantesco.

Tutto l ‘arredamento tipico di inizio 900, in legno molto elegante ;un bagno dotato di ogni confort, con addirittura  la doccia dotata di idromassaggio.. e infine la chicca, un bellissimo balcone con poltroncine, vista sul parco che circonda tutto l’ hotel.

 

La nostra camera

La nostra camera

Il balcone poi come abbiamo avuto modo di vedere  su internet ( la curiosità era tanta), è lo stesso da cui la protagonista del film si getterà per scappare dalla sua prigionia.

Infatti il film Anita B, parla di una ragazza ebrea orfana, scampata ai campi di concentramento nazisti, che  cerca di vivere normalmente, lavorando in una fabbrica tessile; qui incontra Eli, si innamora e inizia con lui una relazione da cui rimane incinta.

Ma l’ annuncio al padre, non è dei migliori in quanto lui la porta via con se e la costringe ad abortire. Grazie a un medico compiacente, Anita non abortisce, ma appena Eli lo viene a sapere la chiude a chiave in camera, ma lei riesce a fuggire ( dal nostro balcone) rendendosi conto che lui non la ama veramente, e decide di partire per Gerusalemme insieme al suo bambino per ricostruirsi una nuova vita!

Nell’ hotel Westend aperto tutto l ‘anno, è possibile usufruire anche della mezza pensione, sia nel periodo estivo, che nel mese di dicembre, in occasione dei mercatini di natale che noi abbiamo avuto il piacere di visitare lo scorso natale.Clicca qui per leggere l’articolo relativo 

La nostra cena

La nostra cena

La cena nel ristorante dell ‘hotel è superba, e intervallata dalle battute e dalle gag di Alexander che intrattiene gli ospiti.

La cucina è tipica altoatesina e noi abbiamo provato  delle specialità come  gli Schlutzer alla pusterese, pasta ripiena di ricotta ed erbette, e il Gulash di cervo, il tutto innaffiato dalla  birra Forst, tipica birra prodotta dagli stabilimenti vicini di Merano.

Anche per quanto riguarda la colazione, è ricca e invitante, sia per il dolce che per il salato  e nei mesi estivi, è possibile consumarla sui tavolini all’ aperto dello splendido giardino.

 

 

Le biciclette gentilmente offerte dall 'Hotel

Le biciclette gentilmente offerte dall ‘Hotel

E se avete mangiato troppo, non vi preoccupate, l’ hotel offre gratuitamente il servizio noleggio di biciclette mountain bike con lucchetto annesso, con cui poi si può andare  in giro in centro a Merano, a soli 10 minuti di distanza ,grazie alle pista ciclabile presente in tutta la città, e che è davanti all ‘hotel.

Ovviamente proprio la vicinanza dell ‘Hotel Westend al centro è il suo fiore all’ occhiello per me. Si trova su una sponda del fiume Passirio,  di cui si sente il tranquillo e rilassante scrosciare delle acque dal balcone della camera.

In centro, ma  un po defilato dal caos cittadino, come si confà a una signora  elegante, bellissima ma discreta. Così e’ questo hotel!

Per informazioni o per prenotare la vostra camera, lo potete fare direttamente al sito internet dell ‘Hotel Westend

Inoltre se utilizzate il coupon sconto che trovate  cliccando qui ,  avrete uno sconto del 5% al momento del pagamento.

Frame trailer Anita bQui vi posto la foto del frame del trailer del film Anita B. la scena del balcone della nostra camera!

Alla prossima con #girandosudtirol

Elisa

www.girandolina.it

(Visualizzato 469 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.

Commenta per primo!

avatar
wpDiscuz