Ramses II il Grande, il Faraone dei Faraoni

La storia di Ramses II, il più grande Faraone di tutti i tempi, instancabile costruttore, intrepido condottiero e guerriero e grande amatore

GALLERIA VIDEO

GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo aver visitato il bellissimo Tempio di Abu Simbel, la sera insieme ai miei “colleghi” viaggiatori, ci siamo rilassati , seduti nei patii delle nostre villette dell’ albergo Le Meridien del Cairo;  ammirando le Piramidi, così vicine a noi, illuminate dalla luna… ho iniziato a raccontare la storia di Ramses II, questo Faraone, considerato ” il Faraone dei Faraoni

Colosso RamsesII Menfi Egitto

Colosso RamsesII Menfi Egitto

Ramses II  ,e’ una delle figure piu’ predominanti e famose della storia dell ‘Antico Egitto, insieme a  un altro illustre antenato Tutankhamon ( famoso piu’ che altro per il ritrovamento della sua tomba intatta, che per le sue gesta). Chiamato anche Ramses il Grande, salì al trono giovanissimo succedendo a suo padre Sethi I, il suo regno durò 66 anni, e lo stesso Faraone mori’ alla veneranda età di 92 anni!  Grazie alla durata eccezionale del suo regno, oggi gli egittologi usano chiamare col suo nome l’intero periodo della sua dinastia (Epoca Ramesside).

Tempio Luxor RamsesII Egitto

Tempio Luxor RamsesII Egitto

Fece costruire numerosissimi monumenti in tutto il paese( il Tempio di Luxor, il Tempio di Amon a Karnak, il Ramesseo) e incidere il suo nome su altrettante opere dei suoi predecessori,( come fece per Hashepsut), prendendone illegittimo possesso ;questa  tale quantità di oggetti d’arte e di elementi architettonici ha fatto sì che vi sia traccia di lui in qualsiasi museo del mondo che ospiti una collezione dedicata all’Antico Egitto.

Grande guerriero e condottiero, intraprese varie campagne militari, ottenendo grandi successi, e ampliando il suo regno. Famoso fu lo scontro con gli ittiti, che duro’ anni, e che si concluse con la battaglia di Qadesh, dove non ci furono né vincitori né vinti, ma furono buttate le basi per il primo trattato di pace internazionale della storia, sottoscritto da Ramses II e il re ittita Hattusil .Da quel momento fra  le due grandi potenze, ci furono solo scambi di doni e lettere soprattutto fra le due regine Nefertari e e Puduhepa, ( la regina ittita), e tutto fu sancito anche dai matrimoni  diplomatici del faraone con due principesse ittite.

AbuSimbel RamsesII Egitto

AbuSimbel RamsesII Egitto

Con l’annessione della Nubia al regno, Ramses si assicuro’ anche i suoi giacimenti auriferi, e in questa colonia dell’ impero fece costruire sei templi, il piu’ celebre dei quali fu quello di Abu Simbel, dedicato alla sua moglie preferita Nefertari.

Grande amatore, ebbe un numero incalcolabile di figli, e figlie che non esito’ a sposare con matrimoni diplomatici ,sempre per  assicurarsi la discendenza  al suo regno, e ebbe molte  Grandi Spose Reali;le piu’ famose furono Nefertari, forse la piu’ amata e idolatrata, e Isinofret, da cui ebbe numerosi figli, e il suo erede al trono ( il tredicesimo figlio Merenptah,  sopravvissuto ai suoi fratelli)

Ramses II viene considerato da alcuni studiosi il faraone che si oppose a Mosè nei fatti narrati dall’Esodo, ma di fatto non esiste alcuna prova archeologica che lo dimostri, né il suo nome viene menzionato nella Torah.

L’insieme di ciò che Ramses II ha lasciato all’archeologia e allo stesso modo nella memoria collettiva fa di lui il faraone più conosciuto nel mondo, e sicuramente il mio faraone preferito e più amato!!

Credo in un certo modo di essere affascinata da questo uomo, vissuto migliaia di anni fa!!

Al prossimo post!

Elisa

www.girandolina.it

(Visualizzato 2.446 volte, 38 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.

Commenta per primo!

avatar