Gioia Sarda , i gioielli artigianali della tradizione dell’isola

La Sardegna è un’ isola incredibile, dall’incomparabile bellezza, che l’ha resa famosa in tutto il mondo.

Ma non sono solo la limpidezza delle sue acque ( degne rivali  di  ben più blasonate località balneari mondiali come Maldive o Caraibi), oppure la gastronomia eccellente, o ancora il fascino autentico dei suo piccoli borghi  a renderla tale.

Quello che rende davvero unica la Sardegna, sono le sue tradizioni e il suo artigianato sardo legato indissolubilmente al corallo rosso e i famosissimi gioielli in filigrana.

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Il corallo rosso   si trova principalmente lungo  la Riviera del Corallo (Costera del Corall in catalano e algherese) un tratto costiero della Sardegna nord-occidentale a sud della pianura della Nurra, e viene pescato e lavorato da secoli, con tradizioni che passano da padre in figlio.

Chi ha avuto la fortuna come noi di andare in Sardegna e passeggiare fra i vicoli dei suoi splendidi borghi, non può non essersi fermato   almeno una volta alle vetrine dei tanti negozi artigianali di gioielleria

L’artigianato sardo trova  la sua massima rappresentazione nei suoi gioielli in filigrana argento, che combinano il lavoro manuale, alla materia prima pura e allo stesso tempo grezza come il metallo,  per convertirsi in qualcosa di elegante e originale, una gioia che si puó finalmente indossare.    

Questi gioielli sardi sono dei veri e  propri  capolavori della tradizione isolana, e la loro evoluzione negli anni,  ha permesso di adattarsi ai gusti più moderni, pur mantenendo allo  stesso tempo, l’ attenzione ai dettagli e quella ricerca del fantastico, che da sempre ha caratterizzato queste piccole opere d’arte.

Infatti queste creazioni in filigrana d’argento sono legate a leggende e racconti che sanno di magia…..

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Un esempio  è rappresentato dalle bellissime fedine sarde che, secondo la leggenda, sono il frutto della tessitura di fili dorati per opera di piccole fate!

Si narra infatti che un uomo si recò in una Domu de Janas  per chiedere l’aiuto delle fate per conquistare il suo grande amore.

 Le Janas decisero di accogliere la richiesta del giovane innamorato e confezionarono per la sua bella un anello, intessendo un filo d’oro.

Ogni piccola sfera presente nell’anello rappresentava un chicco di grano, simbolo di prosperità e buon auspicio per la nuova coppia.

Affinché l’unione funzionasse, la donna avrebbe dovuto indossare la fede nell’anulare della mano sinistra dove, secondo varie tradizioni, passerebbe la vena dell’amore.

Pensate che tutt’oggi indossiamo la nostra fede nuziale all’anulare della mano sinistra!

Io come sapete da sempre sono innamorata dei gioielli, e ho l’abitudine di comprarne sempre uno, che rappresenti l’autenticità e la storia del luogo che sto visitando in quel momento.

Quando eravamo in Sardegna mi innamorai dei gioielli in filigrana, ma purtroppo poi alla fine non riusciì a comprarne nessuno…..

E’ stato poi il web a venirmi incontro facendomi conoscere Gioia Sarda una piccola attività familiare dedita all’artigianato e alla tradizione della propria terra Sardegna.

Gioia Sarda

Gioia Sarda

In Gioia Sarda realizzano gioielli attraverso un processo di disegno e creazione único, utilizzando materie prime di alta qualità, rispettando l’artigianato Sardo e i  loro clienti, ai quali offrono un prodotto speciale, bello e soprattutto unico.

Essi  sono convinti che la tradizione sia qualcosa di essenziale per il mondo attuale, un tesoro da preservare e che ci definisce.

Per questo la loro missione è diffondere questo messaggio di origine e di bellezza in tutto il mondo, sempre nel rispetto dell’ambiente e attraverso la collaborazione con le comunità locali, che sono la forza di questa terra

Infatti  in Gioia Sarda sono anche  molto attenti  all’ecosostenibile e stando molto attenti  all’impatto ambientale che  lo stesso processo ha sull’ambiente che li circonda

Per questo motivo, i cofanetti per i  loro gioielli sardi sono fatti in materiale riciclato, così come le buste che vengono utilizzate per le  spedizioni dalla Sardegna.

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Scorrendo le immagini dei  prodotti sul loro sito , mi son innamorata di tante cose, ma in particolar modo di un paio di orecchini in filigrana d’argento , dalla forma che ricorda un ramo di corallo, e al centro proprio una piccola perla di corallo rosso. Si chiamano Tramonto.

Mi sono arrivati dopo pochi giorni dall’acquisto e li ho subito indossati anche nella vita di  tutti i giorni, piccoli e versatili infatti sono adatti a essere messi nella quotidianità!

Vi piacciono?

Io ne sono innamorata, e penso infatti che presto gli accompagnerò da una fedina sarda la cui storia mi ha affascinato tempo fa!

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

Gioia Sarda gli splendidi orecchini

.Per info e costi vi consiglio di consultare il sito ufficiale di Gioia Sarda!

Alla prossima!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Elisa

(Visualizzato 9 volte, 1 oggi)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x