I Tour in Poltrona, il nuovo modo di viaggiare da casa

In questo periodo che siamo obbligatoriamente chiusi in casa oltre a mancarci la libertà, e il contatto con le altre persone, manca anche la scoperta di cose nuove , le visite ai luoghi di cultura, ai siti turistici…..

Insomma tutto quello che concerne il viaggiare…..

Meno male che noi italiani siamo un popolo che non si abbatte mai, e soprattutto sa ingegnarsi in ogni situazione……

 

Infatti vi voglio parlare di un nuovo progetto messo in campo da una mia concittadina pistoiese, Beatrice Landini, classe 1983 appassionata viaggiatrice e nota  Guida turistica toscana.

Beatrice Landini  la creatrice dei Tour in Poltrona

Beatrice Landini la creatrice dei Tour in Poltrona

Beatrice ha unito le sue competenze culturali e lavorative come guida turistica con licenza dal 2014, e come archeologa con scavi  sia  in Italia  che nell’esotico Medio Oriente, dall’ Egitto, Giordania, area israelo-palestinese fino alla verdeggiante Jazira Siriana; collaborando con la UCLA per gli scavi in Siria durante la sua tesi, riguardo una struttura circolare nel sito di Tell Mozan e poi con L’ITABC (tecnologie applicate ai beni culturali) del CNR a Roma, per creare un’idea geniale.

Il suo progetto sia chiama #tourinpoltrona , e è già diventato molto famoso sui social.

Tour in Poltrona, grazie ai quali scoprirete i segreti di Pistoia

Tour in Poltrona, grazie ai quali scoprirete i segreti di Pistoia

In pratica Beatrice è riuscita a ricreare grazie alla nuova tecnologia a nostra disposizione, l’esperienza della visita con un piccoli gruppi, alla scoperta dei monumenti toscani  più famosi ( prevalentemente delle città di Firenze e Pistoia)

Gli incontri avvengono sulla piattaforma online Zoom Cloud Meeting, un’app di videochat scaricabile su pc, telefono e tablet gratuitamente e  ogni incontro ha  una  durata  che varia secondo l’argomento trattato da  45 min/ a un ‘ ora.

Di cosa si parla?

Di storia, di cultura, leggende, aneddoti e curiosità…… Beatrice  parla ai suoi “visitatori virtuali” aiutandosi con fotografie e documenti, in quello che lei ama definire un vero e proprio tour, non una lezione noiosa!

Tour in Poltrona, grazie ai quali scoprirete i segreti di Firenze

Tour in Poltrona, grazie ai quali scoprirete i segreti di Firenze

Durante gli incontri è possibile interagire con lei, anzi è auspicabile!

Ma se non si vuole far domande l’audio deve essere tenuto su “muto” per poter permettere  meglio lo svolgimento del tour.

Per chi ha problemi di tempo/figli ecc è possibile tenere il video spento e seguire anche mentre si fanno altre cose, ( e ve lo posso assicurare che è fattibile!)

Ogni tour in poltrona costa dai 4 ai 5 euro a persona con pagamento tramite paypal.

Per prenotarsi e acquistare i biglietti dei prossimi #tourinpoltrona  basta andare  sulla piattaforma https://www.eventbrite.it/   e cercare “”In Tour con Bea” .

Oppure seguire la pagina ufficiale facebook e instagram di “In tour con Bea” e  dagli eventi acquistare i biglietti, tramite il link diretto su eventbrite

https://www.facebook.com/BeArchaeo/

https://www.instagram.com/be_archaeo/

PROSSIMI APPUNTAMENTI SCHEDULATI

#tourinpoltrona:

. Mercoledì 29 Aprile ore 17.00         Congiure e scandali in casa Medici

. Sabato 2 Maggio ore 17.00              Caccia di simboli e storie “nascosti” nei dipinti

. Domenica 3 Maggio ore 18.00         Caccia di simboli e storie “nascosti” nei dipinti

. Sabato 9 Maggio ore 16.30               Congiure e scandali in casa Medici

Seguite Beatrice Landini sui suoi canali social per essere informati sui prossimi interessanti  argomenti trattati!

 

IO CI SARO’, E VOI?

Alla prossima

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Elisa

(Visualizzato 91 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments