Itinerari moto in Italia, i 10 più belli

Alla scoperta dell’Italia in moto con 10 itinerari

 

Avete mai pensato di intraprendere un giro d’ Italia  in moto?

L’Italia è così bella, da cima a fondo, che scegliere un itinerario non sempre è facile.

Pensateci dalla Sardegna, alla Costiera Amalfitana, dalle 5 terre al Conero,  ci sono tratti di costa, percorsi in collina e strada uniche tra villaggi arroccati su speroni di roccia e scenari magnifici , che lasciano letteralmente senza fiato!

E se vi manca la moto, ma allo stesso tempo  ne siete affascinati, e non volete spendere cifre esagerate, potreste rivolgervi a  un  negozio moto usate

Ma iniziamo con i  10 itinerari  in moto più belli d’ Italia

 

Itinerari  moto curve

  1. COSTIERA AMALFITANA

Sono poco meno di 40 i chilometri che dividono Positano da Vietri sul Mare, rispettivamente confine ovest ed est di uno dei luoghi più incantevoli di tutta Italia ovvero  la Costiera Amalfitana.

Sicuramente la moto è il mezzo perfetto da poter guidare sulla strettissima quanto incantevole Statale Panoramica 163 

Amalfi

Amalfi

 Tra le curve a gomito a picco sul mare , si possono vedere  i tanti  paesini che lasciano un segno nella memoria dei turisti che ogni estate li affollano.

C’è Positano, il cui colpo d’occhio è magnifico e dove la vita notturna è decisamente frizzante e c’è Amalfi, con i suoi vicoletti misteriosi.

Ci sono il silenzio e la tranquillità di Ravello e la storia di Vietri sul Mare, da cui osservare il profilo della costiera è un regalo per tutta la vita.

E se, tra un tuffo e una curva, il viaggio vi avesse messo una certa sete, approfittatene per ordinare una limonata: come le fanno qui, da nessun’altra parte al mondo ve lo posso assicurare!

 

Itinerari in moto romantici

  1. LE CINQUE TERRE

Sapete quanto io adori le Cinque Terre, avendo trascorso tanti estati adolescenziali a Vernazza dove aveva una casa,  mia  zia!

Vernazza è uno dei cinque borghi incantevoli da visitare percorrendo la Litoranea: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

 Impossibile non farsi conquistare dal loro affresco di colori e dal contrasto tra i pendii verdeggianti a picco sul mare e il blu intenso delle acque.

Vernazza

Vernazza

Avete mai sentito parlare della Via dell’Amore?

 Parcheggiate per un attimo la moto ,  e godetevi il cammino sulla strada degli innamorati che collega Manarola a Riomaggiore: questa passeggiata scavata nella scogliera e a 30 metri dal mare vi farà letteralmente innamorare!

 

I  migliori itinerari in moto in Sicilia

  1. DA PALERMO AD AGRIGENTO

La Sicilia è splendida da ogni lato la si guardi.

Ma siccome è anche molto grande, girarla tutta in una sola vacanza è pressoché impossibile

. Per un road trip che metta d’accordo tutti e coniughi il mare più bello d’Italia, la vita cittadina e la cultura, direi di visitare la costa tra Palermo e Agrigento !

Consiglio di prenotate un volo per l’incantevole capoluogo di provincia proseguendo verso Trapani: rifatevi gli occhi passando dalla Riserva Naturale dello Zingaro e poi sul promontorio di San Vito Lo Capo.

Palermo

Palermo

Poi fermatevi a visitare Marsala, a mangiare un piatto di cozze a Mazara del Vallo e, per concludere, arrivate fino ad Agrigento per poi regalarvi una visita alla Valle dei templi e alla Scala dei Turchi.

Rimarrete a bocca aperta!

Questo è uno dei viaggi che da tanto tempo vorrei fare, e spero prima o poi di poter realizzare questo desiderio!

 

Le strade più belle della Sardegna in moto

  1. SARDEGNA DEL SUD

Anche l’altra isola italiana, la Sardegna, è incantevole da Nord a Sud.

Diciamo che è molto più famosa la parte  settentrionale rispetto alla parte meridionale; basti pensare alle rinomate Porto Cervo e la Costa Smeralda che richiamano ogni anno star e vip del jet Set internazionale…Oppure Alghero sulla costa opposta.

 Ma   la parte meridionale proprio perchè meno conosciuta ,è più selvaggia, e grazie alla natura incontaminata e alle calette da cartolina merita anche più di un’escursione.

Sardegna

Sardegna

Partendo dalle spiagge di Villasimius e proseguite verso Cagliari, e lasciatevi ispirare dai panorami suggestivi che si fondono da uno dei tanti punti panoramici in città.

Godetevi qualche ora di mare sulla spiagge di Chia, Pula e Sant’Antioco oppure andate a Cala Cipolla, che ai Caraibi non ha proprio nulla da invidiare.

 

Dove andare in moto nel Salento?

  1. SALENTO

L’ anno scorso abbiamo avuto anche noi il piacere di visitare una parte della Puglia e ce ne siamo  così tanto innamorati, da volerci tornare al più presto!

Iniziate dalla meravigliosa ‘Città Bianca‘  Ostuni e visitate tutta la zona circostante, dalla splendida Martina Franca fino al mare cristallino della Riserva di Torre Guaceto.

Concedetevi un piatto di carne arrosto a Cisternino e poi spingetevi ancora un po’ più a sud fino a Otranto

Mi raccomando non perdetevi Lecce!

Ostuni

Ostuni

Itinerari in moto Toscana

  1. LE COLLINE IN TOSCANA

Come posso  non includere in questa lista un road trip nella mia Toscana?

Non ne rimarrete delusi, tra la miriade di piccoli comuni medievali e il colpo d’occhio sulle colline, fare un on the road qui, sarà una delle cose più romantiche della vostra vita!

Cominciamo  da Pisa, con la sua bellissima Piazza dei Miracoli e proseguiamo visitando Lucca e il suo centro storico racchiuso nella cinta muraria.

Firenze

Firenze

La terza tappa è Firenze, che naturalmente meriterebbe una visita a parte, ma che val bene anche un piccolo stop.

 E poi via sulle colline del Chianti, dove rilassarsi tra un agriturismo e l’altro, fino ad arrivare a Siena e alle sue contrade, per concludere in bellezza con Arezzo.

 

Basilicata coast to coast in moto

  1. BASILICATA

Una delle regioni meno conosciute d’Italia, e tuttavia una delle più ricche e speciali,  è la Basilicata con un tesoro tutto da scoprire.

Le spiagge bianche (quella di Metaponto, su tutte), i borghi scavati nelle rocce, la “perla del Tirreno” Maratea e il verde del Parco Nazionale del Pollino vi possono bastare?

Ovviamente il l fiore all’occhiello è Matera, il cui fascino è indiscutibile, soprattutto grazie ai suoi rioni, i celebri Sassi, tra i più antichi di tutto il mondo.

Maratea

Maratea

Itinerari in moto tra i castelli

  1. TRIESTE E DINTORNI

Nonostante la riviera adriatica del Friuli Venezia Giulia non è tra i percorsi più conosciuti tra gli scogli carsici, le distese di sabbia dorata e i castelli, un viaggio fin lassù merita senza ombra di dubbio.

Partite da Grado, in provincia di Gorizia, la cui spiaggia è famosa per le proprietà benefiche e dirigetevi verso Duino e il suo castello, da cui si gode un panorama incredibile che ispirò anche il poeta Rilke.

 Proseguite fino a raggiungere Trieste, una delle città più magiche d’Italia,( la mia città italiana preferita!) e fate  poi tappa a un altro incredibile castello, quello di Miramare, e al Vallone di Muggia, un golfo fatto di piccole insenature, spiaggette e tratti rocciosi illuminati all’ora del tramonto.

Trieste

Trieste

Marche in moto

  1. MARCHE

Iniziate il vostro viaggio da Urbino, il cui centro storico è patrimonio dell’umanità dell’Unesco, e proseguite verso Ancona, con le sue architetture romane, bizantine e veneziane.

 Da lì fate tappa alle spiagge di sabbia finissima della Riviera del Conero (e all’omonimo Parco regionale), una delle mete marittime italiane più ambìte.

Virate fino all’interno e andate a visitare la città di Leopardi, Recanati, e arrivate fino alle grotte sotterranee di Frasassi, così ampie che al loro interno potrebbe essere costruito senza problemi il Duomo di Milano!

Urbino

Urbino

Cosa vedere in Umbria in moto?

  1. UMBRIA

Perugia, Assisi, Gubbio, Orvieto, …di perle da visitare in Umbria ce ne sono davvero parecchie!

Partite da Perugia, che custodisce tesori artistici e monumentali degni di nota, passate ad Assisi, dove è d’obbligo visitare la Basilica dedicata al nostro Patrono, San Francesco e poi perdetevi tra le viuzze in salita e in discesa di Gubbio.

Perugia

Perugia

L ‘Umbria è tutta da scoprire!

 

Che dite vi ho dato qualche idea sui tanti on the road italiani da poter fare in moto?

Ora non vi resta che accendere il vostro bolide, dare gas e partire!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 33 volte, 1 oggi)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x