Mercatini di Natale a Praga, date, orari e info pratiche

La Citta’ Vecchia e la  Piazza sono da sempre il cuore di Praga, chiusa al traffico, circondata da edifici storici e’ uno degli spazi urbani piu’ vivibili al mondo.

Qui ogni anno viene organizzato un mercatino di natale molto carino, con tantissime bancarelle ricche di decorazioni natalizie , leccornie e cibarie varie. Esso inizia di solito i primi di dicembre e termina il primo di gennaio, aperto tutti i giorni  dalle 10:00 alle 22:00

Passeggiando nella piazza ,  appare subito sulla  destra  la Chiesa di San Nicola, che con la sua imponente facciata barocca ,domina un angolo della piazza,e a pochi passi , ci appare quello che e’ il simbolo della Citta’ Vecchia:il Municipio , con il suo famosissimo Orologio Astronomico.

Questo Municipio e’ uno dei piu’ suggestivi edifici di Praga, fu fondato nel 1338, ma poi via via nei secoli e’ stato ampliato inglobando diverse case adiacenti ,oggi e’ costituito da una fila di edifici gotici e rinascimentali variamente colorati, la maggior parte dei quali e’ stata restaurata dopo i danni provocati dai nazisti nella seconda guerra mondiale.

Dalla Torre del Municipio dove e’ possibile salire, alta 69,5 metri , si ha una bellissima visuale della piazza sottostante.

L'Orologio Astronomico di Praga

L’Orologio Astronomico di Praga

L’ Orologio Astronomico fu costruito e collocato agli nizi del XV secolo.

Secondo la leggenda, quando fu costruito dal mastro orologiaio Hanus, i consiglieri , decisi a impedirgli di costruirne uno simile per altre citta’, lo accecarono.

Allo scoccare di ogni ora l’ Orologio inizia a suonare e le sue statuine iniziano a uscire fuori in una rappresentazione dei 12 apostoli e la Morte.

Il Quadrante superiore segna le ore e i segni zodiacali , mentre il quadrante inferiore e’ un calendario.

Dopo essere scesi dalla Torre, iniziamo a girellare per la piazza, godendoci l’ atmosfera natalizia e i mercatini di natale qui presenti.

Dappertutto c’erano bancarelle dove veniva cucinato  incessantemente avvolgendosi in spire zuccherate, caramellate e speziate il Trdlo, detto anche trdelník, tipico dolce della cucina ceca, che in italiano aquisisce l’assai seducente nome di manicotto di Boemia,un dolce buonissimo da sentire, e che caldo come e’ aiuta molto a scaldare le mani!!!!

L' Albero di natale in Piazza Vecchia di Praga

L’ Albero di natale in Piazza Vecchia di Praga

Nel centro della Piazza Vecchia svetta ogni anno un grande albero di Natale, con sotto uno splendido presepe, proprio davanti alla Chiesa di Santa Maria Del Tyn, secondo me la piu’ bellachiesa di Praga.

Con le sue guglie domina la piazza, e sulla sua facciata c’e’ la statua della Vergine in oro puro.

La sua entrata e’ un po’ nascosta, come del resto la chiesa stessa, in quanto e’ quasi coperta da degli edifici che ne coprono una buona parte della facciata.

Passiamo il resto del pomeriggio a esplorare i dintorni, a curiosare nelle bancarelle e a scattare mille fotografie come il nostro solito per aspettare le luci della sera.

 

 

 

E’ a questo punto della giornata che secondo me la Piazza Vecchia di Praga diventa magica!

Tutta la piazza viene illuminata a festa, le bancarelle, le luminarie natalizie, e il grosso albero di natale brillano di tante piccole lucine multicolore, ma la cosa che piu’ colpisce e’ la Chiesa di Santa Maria del Tyn, illuminata sapientemente con dei faretti viola, blu e arancioni, tanto da sembrare un castello delle favole.

Piazza Vecchia by night, con il mercatino di Natale

Piazza Vecchia by night, con il mercatino di Natale

Ceniamo a una delle bancarelle e poi iniziamo a passeggiare, e superando la Via Carlova, arriviamo al famoso Ponte Carlo, il monumento piu’ famoso di Praga che unisce la Citta’ Vecchia al Piccolo Quartiere.

Il Ponte trasformato oggi in isola pedonale, consentiva in passato, il passaggio di quattro carrozze affiancate, fu commissionato da Carlo IV a Peter Parler nel 1357, per sostituire il ponte di Giuditta, e fino al 1741 e’ stato l’ unico ponte sulla Moldava.

Lungo 520 metri, e’ costruito con blocchi di arenaria che si dice furono rinforzati impastando la malta con le uova.In origine l’ unica decorazione del Ponte era una semplice croce, poi fu aggiunta la prima statua di San Giovanni Nepomuceno, patrono della citta’, dichiarato santo dopo essere stato torturato a morte e poi gettato nella Moldava per essersi opposto alla nomina reale di un arcivescovo.

L’ aggiunta delle altre statue poi avvenne in seguito, per di piu’ con donazioni private , prendendo spunto dalle sculture di Bernini sul Ponte Sant’ Angelo a Roma.

Vedere questo bellissimo Ponte di notte,ha aggiunto un tocco di fascino e di magia a questa citta’notoriamente famosa per la sua magia esoterica e per il suo mistero;effettivamente passeggiando per il Ponte, pressoche’ deserto a quell’ ora illuminato solo da dei piccoli faretti e dalla luna, sembrava di essere catapultati nel Medioevo, e ovunque sembrava possibile vedersi spuntare un cavaliere con il suo cavallo!!!

Ponte Carlo by night

Ponte Carlo by night

Prendendo la metropolitana andiamo a vedere l’ altra piazza famosa di Praga, Piazza Venceslao anch’essa addobbata per natale con un bellissimo mercatino che inizia anch’esso i primi di dicembre ma termina il 6 gennaio; aperto tutti i giorni  dalle 10:00 alle 22:00

La denominazione “piazza” non e’ la piu’ adatta a quest’ aerea lunga circa 750 metri e larga solo 60 metri, infatti  in origine qui si svolgeva il mercato dei cavalli, oggi e’ affiancata ai suoi lati da tanti alberghi e ristoranti , che l’hanno resa come nel medioevo il piu’ importante centro commerciale della citta’.

Sul fondo della piazza e’ presente il Museo Nazionale e davanti c’e’ la statua equestre di San Venceslao.Questa piazza e’ stata anche testimone di molti avvenimenti di rilevanza storica, come il suicidio dello studente Jan Palach nel 1969, e La marcia anticomunista del 1989.

Se decidete di visitare Praga durante le festività natalizie ricordatevi che le temperature qui sono molto rigide, (con rischio nevicate) e quindi copritevi e attrezzatevi di conseguenza!!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

 

(Visualizzato 54 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar