Ristorante La Cantina, dove mangiare a Borghetto sul Mincio

Mangiare bene a Borghetto sul Mincio?

Come vi abbiamo già raccontato negli articoli precedenti, il nostro intero week end a Valeggio sul Mincio è stato dedicato al romanticismo…

I  giorni del nostro soggiorno infatti coincidevano con il nostro anniversario di nozze, quindi abbiamo deciso di unire l’ utile al dilettevole, e partire tutta la famiglia, alla volta di Valeggio sul Mincio, una delle destinazioni italiane fra le più romantiche!

Non a caso avevamo scelto  Borghetto sul Mincio, uno dei 100 borghi più belli d’Italia, un piccolo gioiellino incastonato fra le acque del fiume Mincio, che è stato anche  protagonista di una delle più belle e struggenti storie d’amore….

Ristorante la Cantina Borghetto sul Mincio

Ristorante la Cantina Borghetto sul Mincio

Da cui è nata anche la leggenda del Nodo d’Amore!

Per rimanere in tema  romantico, abbiamo prenotato presso il bellissimo e scenografico Agriturismo Corte Morandini, una struttura alberghiera perfetta sia per le famiglie come noi, ma anche per  coppie , a 2 minuti dal centro di Borghetto.

 

DOVE MANGIARE A BORGHETTO SUL MINCIO

E ovviamente per la nostra cena di anniversario, non potevamo che scegliere uno dei ristoranti più belli di Borghetto, il Ristorante la Cantina, all’interno dell’Hotel Faccioli, in pieno centro storico.

Questo piccolo hotel si trova precisamente nella stradina laterale che porta al ponte di legno, uno dei punti panoramici ( e per questo più gettonato) di Borghetto.

Ha anche un ampio parcheggio riservato agli ospiti dell’hotel e ai clienti del ristorante, il che lo rende ancora più ottimale, se come noi arrivate in macchina!

L’ hotel è nato da una attenta e rigorosa ristrutturazione di un’antica costruzione, in passato casa contadina con stalla, fienile e porticato adibito a deposito di attrezzi agricoli .

Adesso è diventato  un accogliente punto di ristoro per i visitatori del Borgo, dove troverete l’accoglienza e il calore di una casa, ma in un hotel gestito dalla famiglia Faccioli dal 1993.

Ristorante la Cantina Borghetto sul Mincio

Ristorante la Cantina Borghetto sul Mincio

Dal 2006 è stata inaugurata , la piccola sala , intima e accogliente di cui è composto il Ristorante “La Cantina”, con 50 posti a sedere.

Anch’essa è stata restaurata mantenendo l’architettura originale e si presenta con travi a vista e colonne in pietra.

Qui un tempo si conservavano le bottiglie di vino e anche adesso  un’ampia esposizione di vini impreziosisce le pareti della sala, vini che poi saranno  sapientemente abbinati ad ogni piatto, su consiglio del Maître

La  cucina, attenta ad intolleranze ed allergie, porta avanti la tradizione e la stagionalità dei piatti del territorio.

Oltre alla pasta fatta in casa, potrete trovare piatti di pesce e di carne per poi concludere dolcemente il pasto con i dessert preparati  dallo chef o con la frutta sciroppata.

Antipasto del pescatore

Antipasto del pescatore

Noi ovviamente non ci potete esimere dal provare il famoso “ tortellino di Valeggio”, ovvero il simbolo culinario più famoso della zona!

Tortellino di Valeggio

Tortellino di Valeggio

E io da vera appassionata di tortellini , ne ho mangiati con ogni tipo di salsa ( al burro, al sugo in brodo!) insomma ne ho fatta una bella scorpacciata!

D’altronde è impossibile non mangiare alla tavola del ristorante La Cantina, perché oltre alla bontà dei piatti che vengono serviti, c’è da sommare, la simpatia e la disponibilità dei camerieri e dei titolari, che subito hanno messo a suo agio Lorenzo

Un ristorante consigliatissimo se vi trovate a Borghetto sul Mincio!

IL TORTELLINO DI VALEGGIO SUL MINCIO

Secondo una leggenda la ricetta sarebbe nata nel Trecento da una storia d’amore….

Un soldato delle truppe viscontee che si era accampato nei pressi di Valeggio sul Mincio con il suo esercito, si innamorò della bellissima ninfa Silvia .

Ma il loro amore fu subito ostacolato e mal visto ( un umano con una ninfa del fiume Mincio!)

Braccati dagli uomini che volevano catturarli gli amanti si rifugiarono nelle profondità del fiume Mincio, lasciando ai loro inseguitori un fazzoletto di seta dorata, che avevano simbolicamente annodato come pegno del loro amore.

Da quel giorno le ragazze della zona, durante i giorni di festa, amano ricordare la dolce storia dei due innamorati preparando i tradizionali NODI D’AMORE.

Questi  squisiti tortellini sono  rigorosamente fatti a mano con una pasta tirata sottile come la seta, che viene tagliata e annodata come un fazzoletto, dopo averla arricchita con un delicato ripieno di spezie e pregiate carni assortite.

 Brasato all' Amarone

Brasato all’ Amarone

Ogni anno a Valeggio sul Mincio,  il 3° martedì di giugno, lungo il Ponte Visconteo, si svolge la grande Festa del Nodo d’Amore.

Una cena a tema con più 3.000 commensali, sedute ad una tavola lunga più di 1 km che vengono da tutta Europa per gustare i tortellini della leggenda ed assiste alle sfilate in costume medievale!

Se siete da queste parti in questo periodo prenotate e proverete un’ esperienza indimenticabile!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 306 volte, 1 oggi)
Subscribe
Notifica di

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x