Valeggio sul Mincio con i bambini per fare un week end romantico

Cosa fare a Valeggio sul Mincio con i bambini, anche se si vuol avere un week end romantico?

Si avvicina come ogni anno, il nostro anniversario di nozze di fine maggio ( quest’anno sono 16 anni) ,e come sempre cerchiamo di organizzare un week end  per poter festeggiare degnamente questa bella ricorrenza, ( sono anche 23 anni che stiamo insieme!) come sempre in famiglia!

La scelta questa volta è ricaduta su un bellissimo paese che da anni volevo visitare , Valeggio sul Mincio, città d’arte e di fascino a cavallo tra due Regioni, che per  lingua, tradizioni e memorie appartiene alla cultura lombardo-veneta.

Borghetto sul Mincio

Borghetto sul Mincio

Ovviamente come nostro solito abbiamo stilato un piccolo programma che ci porterà a visitare tutte le bellezze del paese e dei suoi dintorni  grazie ai consigli che ho trovato sul sito dell’ ufficio turistico di Valeggio

VISITARE BORGHETTO SUL MINCIO

Borghetto  sul Mincio è sicuramente la frazione più conosciuta di Valeggio , sia dal punto di vista storico, paesaggistico e monumentale, e tale bellezza ha reso possibile il recente inserimento nel Club dei Borghi più Belli d’Italia.

Il piccolo borgo ha ancora intatto l’assetto da  “borgo medioevale”, con ancora il  campanile, le ruote dei mulini ad acqua (utilizzati un tempo per la molitura del frumento e dei cereali) e  il famoso Ponte Visconteo.

Straordinario esempio di diga fortificata, costruita nel 1393 per volere di Gian Galeazzo Visconti, Duca di Milano, allo scopo di garantire l’impenetrabilità dei confini orientali del ducato.

Il Ponte Visconteo è  lungo 650mt. e largo circa 25mt., con il piano stradale 9mt. sopra il livello del fiume, il “Ponte Lungo” (come viene chiamato comunemente  dagli abitanti) si collega con il sovrastante Castello Scaligero tramite due alte cortine merlate e integrato in un complesso fortificato detto “Serraglio”, che a suo tempo, si estese per circa 16 Km., fino alle pianure di Nogarole Rocca!

Non vedo l’ora di vedere con i miei occhi questa meraviglia!

Borghetto sul Mincio

Borghetto sul Mincio

ALLOGGIARE PRESSO L’AGRITURISMO CORTE MORANDINI

Noi alloggeremo presso l’Agriturismo Corte Morandini, situato a Valeggio sul Mincio,  ottimo punto di partenza per numerose escursioni culturali, artistiche, naturalistiche ed enogastronomiche.

Infatti  occupa una posizione tranquilla in campagna , a poca distanza dagli importanti centri storici di Verona e Mantova, dal Lago di Garda e dai Monti Lessini e nei pressi di splendidi borghi medievali come Borghetto e Castellaro Lagusello, che meritano sicuramente una visita.

Agriturismo Corte Morandini ( ph pagina fb) Valeggio sul Mincio

Agriturismo Corte Morandini ( ph pagina fb) Valeggio sul Mincio

L’ Agriturismo è gestito direttamente dalla famiglia Morandini, che gestisce da anni  direttamente l’attività.

La struttura offre  stanze confortevoli ed eleganti dotate di ogni comfort, come aria condizionata, soffitti con travi in legno a vista e pavimenti in parquet, e prendono il nome dalla vista che si gode affacciandosi alle finestre.

Ecco quindi che ci sono Camera Il Fienile, Camera il Bosco, Camera il Granaio ecce cc!

La cucina rispecchia le tipiche ricette veronesi e mantovane.

E’ prettamente casalinga curata dalla signora Rosalba, con i prodotti freschi  dell’Azienda agricola  della Famiglia Morandini adiacente all’Agriturismo,  che vanta la produzione di carne e marmellate, disponibili all’acquisto

Agriturismo Corte Morandini ( ph pagina fb)

Agriturismo Corte Morandini ( ph pagina fb)

Il ristorante apre nei fine settimana.

Munita di parcheggio gratuito, la Corte Morandini sorge  a soli  15 minuti di auto da Peschiera del Garda, sul Lago di Garda ( tappa finale del nostro fine settimana)

GUSTARE IL TORTELLINO DI VALEGGIO PRESSO IL RISTORANTE LA CANTINA

Per la cena del nostro anniversario di nozze  E per la successiva, abbiamo prenotato presso il Ristorante la Cantina dell ‘Hotel Faccioli, in pieno centro di Borghetto sul Mincio.

Qui potremo gustare il famoso Tortellino di Valeggio , che leggenda narra , la Ninfa Silvia lasciò come pegno per il capitano Malco il celebre “Nodo d’Amore“

Tortellini di Valeggio, Ristorante la Cantina

Tortellini di Valeggio, Ristorante la Cantina

Esso  rappresenta il prodotto principale della cucina del ristorante la Cantina, insieme molti altre tipicità della zona provenienti dalla tradizione di Mantova o del Lago di Garda.

Io sono da sempre un ‘amante dei tortellini, e scuramente in questi giorni ne farò una scorpacciata!

Dal 1993 la Famiglia Faccioli gestisce l’ hotel che è nato da un’antica casa contadina con stalla, fienile e porticato adibito a deposito di attrezzi agricoli.

Tortellini di Valeggio, Ristorante la Cantina ( PH pagina fb)

Tortellini di Valeggio, Ristorante la Cantina ( PH pagina fb)

Dopo un’accurata ristrutturazione nel rigoroso rispetto dei tratti originali, è diventato  un accogliente punto di ristoro per i visitatori del Borgo.

PEDALARE SULLA CICLOVIA DEL MINCIO

Fra le attività che si possono fare a Valeggio sul Mincio, una delle più importanti e più belle dal punto di vista scenografico, è sicuramente pedalare sulla  Ciclovia del Mincio, e noi lo faremo grazie a Pedalando Vai un’azienda familiare che da 10 anni fornisce bici a noleggio, sita a Borghetto sul Mincio

La ciclovia de Mincio è un percorso di 44km che interseca la bellezza di 2 regioni, 2 province e 8 comuni

Partendo da Borghetto sul Mincio si può pedalare verso il lago di Garda.

Il percorso è lungo la bellezza di 12km e si districa in mezzo alla natura, affiancato sempre dal fiume Mincio.

Borghetto sul Mincio

Borghetto sul Mincio

Non c’è bisogno di correre! Lungo il percorso c’è la possibilità di rilassarci lungo il fiume oppure fermarci a  visitare le bellezze che si vedono lungo il percorso.

La nostra idea è di arrivare fino a Peschiera del Garda, ma seguiteci per vedere fino a che punto arriveremo!

VISITARE IL PARCO GIARDINO SIGURTA’

Impossibile non visitare il Parco Giardino Sigurtà , uno dei parchi più belli d’Europa, a pochi chilometri dal Lago di Garda , per ammirare le ninfee, le rose,  le ortensie, i  fior di loto le protagoniste floreali estive insieme a tanti altri!

Immaginatevi   600.000 metri quadrati del Parco (che equivalgono a 80 campi da calcio) che  consentono un city-break tra alberi centenari, fioriture, 18 specchi d’acqua, viste mozzafiato, immensi tappeti erbosi e un suggestivo Labirinto.

Giugno vede la fioritura di ninfee rustiche e tropicali nei Giardini Acquatici dove si riflette maestoso il profilo del Castello Scaligero di Valeggio , mentre le ortensie si mostrano nel rosa, malva, azzurro, violetto in più punti del parco.

E poi  ancora zinnie dai toni giallo, rosso, viola, arancione, lilla, verde, hibiscus syriacus dai fiori fuxia, bianco e viola, emerocallidi dalle tinte gialle, rosse e arancio, delicati fior di loto dai grandi petali bianchi e rosa tenue e dalle foglie impermeabili, provare per credere: i rubinetti accanto alle vasche permettono di fare questo “esperimento”.

Parco Giardino Sigurtà ( PH pagina fb)

Parco Giardino Sigurtà ( PH pagina fb)

Non c’è bisogno di dire che per poter visitare al meglio il parco, ci vuole minimo una giornata intera, e è quello che faremo noi, gustandoci il pranzo in uno dei tanti punti di ristoro del parco.

24 GIUGNO – 25 GIUGNO – RIEVOCAZIONE STORICA PARCO GIARDINO SIGURTA’

Questo luogo  oltre che essere uno scrigno naturale di rara bellezza con fioriture stagionali che attraggono ogni anno centinaia di migliaia di visitatori, ha anche una sua importanza storica!

Pensate che proprio  qui  l’Imperatore Francesco Giuseppe ebbe il suo quartier generale prima della battaglia di Solferino e San Martino e sempre qui, il giorno dopo, il 25 giugno 1859, Napoleone III si stabilì fino alla vigilia del trattato di Villafranca.

Proprio per ricordare questo grande fatto d’arme, che portò rapidamente all’Unità d’Italia ed alla creazione della Croce Rossa Internazionale, negli stessi giorni, 24 e 25 giugno 2023, si terrà al Parco un evento unico nel suo genere che avrà il suo apice nella rievocazione della Battaglia di Solferino e San Martino, prevista per il pomeriggio di sabato 24 giugno 2023.

La manifestazione si svolgerà in collaborazione con Volti del Risorgimento.

In questo fine settimana una parte del Parco si animerà di centinaia di soldati in divisa d’epoca, cannoni, cavalli, dame e civili che riproporranno percorsi didattici per grandi e bambini, occasioni di gioco ed immersioni nella vita dei soldati del nostro Risorgimento.

L’evento è gratuito, previo pagamento del biglietto di entrata al Giardino. Non è necessaria la prenotazione.

Per chi fosse interessato, si prega di rivolgersi al sito ufficiale del Parco Giardino Sigurtà

Che dite come lo festeggeremo il nostro anniversario di nozze? Io  credo in modo sublime!

Seguiteci su tutti i nostri canali social per partire con noi!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 112 volte, 1 oggi)
Subscribe
Notifica di

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x