Visita alla diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese

 Afsluitdijk, la diga di chiusura dei Paesi Bassi

L’ Olanda ha un legame indissolubile con l’acqua.

Infatti tutto il suo territorio è un affascinante paesaggio creato da fossi, navigli ,canali, laghi e fiumi; quasi un terzo del paese si trova sotto il livello del mare, e se I Paesi Bassi non avessero creato un sistema di protezione dall’ acqua, creato dai mulini, le stazioni di pompaggio, i polder e le dighe, adesso tutto il paese sarebbe sommerso.

Diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese, autostrada

Diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese, autostrada

Letteralmente ogni metro quadrato di terra è stato duramente conquistato dagli olandesi, in un’eterna lotta dove a volte vincevano gli olandesi, e a volte vinceva il mare .Negli ultimi secoli sono stati fatte grandi opere di ingegneria per la conquista del mare, e la costruzione della Diga Afsluitdijk ne è un perfetto esempio.

Essa nacque dall’ idea e dai progetti dell’ingegnere civile Cornelis Lely, che studiò il modo di  sbarrare il Zuiderzee , evitando quindi le tempeste e le continue inondazioni che il mare continuava a fare in questi territori, cercando di circoscriverlo  e prosciugando e bonificanfo poi le terre ,creando dighe e polder (terra prosciugata a volte sotto il livello del mare).

Nacque così il Flevoland la provincia più giovane dell’Olanda, completamente ricavata dall’acqua, dalle secche e dalle piane di fango.

Diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese, autostrada

Diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese, autostrada

La diga Afsluitdijk che in olandese significa “diga di sbarramento”, è stata costruita in 6 anni di duro lavoro, fra il 1927 e il 1932, è lunga ben 32 km, larga 90 metri e si trova a un’altezza di 7,25 metri sul livello del mare.

La sua costruzione ha permesso di separare l’insenatura dello Zuiderzee dal Mare del Nord, trasformandolo in un lago d’acqua dolce (lo IJsselmeer), e adesso collega tramite l’autostrada che l’attraversa, la provincia dell’Olanda Settentrionale (villaggio di Den Oever, nella municipalità di Wieringen) con la provincia della Frisia (villaggio di Zurich, mun. di Wunseradiel).

Intorno al sedicesimo km, quindi a metà della diga, si trova il monumento commemorativo a  Cornelis Lely , insieme a un bar- ristorante, con parcheggio annesso, aree di sosta, e una sopraelevata che permette ai pedoni di attraversare l’autostrada in tutta tranquillità e sicurezza, e godersi poi il panorama da lassù!!

Diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese, autostrada

Diga Afsluitdijk, la più grande diga olandese, autostrada

Preparatevi a raffiche di vento micidiali,( e chi ha i capelli lunghi come me capirà),e potrete girare lo sguardo intorno a voi a 360 gradi!

Ci sono già dei progetti di lavori che verranno conclusi nel 2032, che vedranno la costruzione di una linea ferroviaria e l’ampliamento dell’autostrada con il raddoppio delle corsie.

Visita al Afsluitdijk Wadden Center

Alla fine della diga troverete un edificio dalla forma strana, ovvero il Centro Afsluitdijk Wadden che al suo interno offre ai visitatori informazioni sul Wadden Sea, il  Fiume Vismigration, l’area IJsselmeer e sulla Afsluitdijk  stessa, oltre che un centro congressi, e un ristorante panoramico affacciato direttamente sul mare

All’ entrata del Centro  vi verrà fornito un piccolo Ipod ( 2Discover) con cui scannerizzerete i QR CODE di ogni pannello espositivo, e al costo di  € 3,50 sono collegati alle seguenti lingue: inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano, giapponese, cinese e russo.

Afsluitdijk Wadden Center

Afsluitdijk Wadden Center

Poi  in completa libertà e autonomia verrete accompagnanti attraverso una mostra interattiva , alla vita degli olandesi nel Delta, attraverso i secoli e in vista del futuro dei cambiamenti climatici e dell’aumento del livello del mare; infatti avrete una visione di quelli che saranno i progetti innovativi che verranno realizzati in un prossimo futuro qui.

Afsluitdijk Wadden Center

Afsluitdijk Wadden Center

La mostra è adatta anche ai bambini, perché per loro c’è un tavolo da gioco, un tavolo da disegno e un “tavolo di marmo per la migrazione dei pesci”.

Una visita dura in media da 45 minuti a un’ora. Vi suggerisco poi di dare un’occhiata al tetto per vedere l’IJsselmeer e il mare di Wadden !

Vi ricordo che fino al 1 ° giugno 2018 è possibile vedere la mostra temporanea del laboratorio originale di Ingenieur Cornelis Lely, il fondatore delle opere di Zuiderzee e il designer dell’Afsluitdijk. Con pezzi originali del suo ufficio, compresa la scrivania in cui ha lavorato ai suoi piani !

Afsluitdijk Wadden Center,l'IJsselmeer

Afsluitdijk Wadden Center,l’IJsselmeer

Costo

La mostra è gratuita. Solo l’utilizzo di 2Discover è a pagamento

Afsluitdijk Wadden Center,il ristorante

Afsluitdijk Wadden Center,il ristorante

Orari apertura

La mostra può essere vista da:

Dalle 10:00 alle 18:00

Dopo le 18:00 la mostra è aperta per gruppi su appuntamento.

Ristorante SKOM è aperto da:

10: 00-21: 00

Per tutte le info consultate il sito ufficiale del Afsluitdijk Wadden Center

Continuate a seguirci con il nostro #scopriolanda e #girandolanda!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 346 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar