Monastero di Rila e Boyana come visitare i due siti Unesco della Bulgaria

Uno dei motivi per cui siamo andati in Bulgaria sicuramente è la visita al Monastero di Rila, il più noto e importante monastero della nazione, nascosto nel bosco del massiccio del Rila.E’ entrato dal 1983 nel Patrimonio dell’Unesco grazie alla sua importanza e per l’ intero patrimonio storico culturale che racchiude.

Vi giuro mi sono letteralmente innamorata solo a vedere le foto che si trovano sul web!!!!

Monastero di Rila panoramica

Monastero di Rila panoramica

COME RAGGIUNGERE IL MONASTERO DI RILA

Il Monastero si trova a circa 90 km dal centro di Sofia e il mezzo migliore per raggiungerlo è sicuramente la macchina; ma nel caso ne siate sprovvisti ci sono autobus che coprono quella tratta, il bus parte dalla stazione ovest di Sofia che si trova in Ovcha  Kupel Ulitsa ed effettua una sola corsa al giorno partenza alle 10:20 tutti i giorni (compresa la domenica), e riparte da lì alle 15:00 . Considerate circa 2 ore di permanenza al Monastero ma che possano essere sufficienti per una veduta d’insieme!

ATTENZIONE non è semplice raggiungere la stazione ovest di Sofia, dovrete prendere il tram n. 5 ( la cui fermata si trova dietro il Palazzo di Giustizia) e dovrete contare 11 fermate prima di arrivare alla stazione. Il Bus per Rila parte dalla banchina numero 7 ( ma tranquilli i nomi delle banchine sono scritte anche in inglese oltre che cirillico).I biglietti si comprano sul bus e costano 22 leva per il viaggio di andata e ritorno.

Monastero di Rila

Monastero di Rila

Se invece non vi volete preoccupare di prendere i mezzi di trasporto pubblici di Sofia ( e di cui vi avevo parlato anche qui), potete fare come noi…. Io ho prenotato dall’Italia un tour giornaliero con un bus e guida parlante inglese ( ma con audioguida in italiano) comprensiva di gita al Monastero di Rila e la Chiesa di Boyana .  Queste gite organizzate le  potete trovare anche in loco. E sinceramente ci siamo trovati molto bene, abbiamo prenotato con Traventuria alla cifra di 32 euro a testa tutto organizzato, con aria condizionata, e wifi in bus.

COSA VEDERE AL MONASTERO DI RILA

Appena varcherete il portone di entrata al complesso  con le  solide mura spesse in media 2 metri che circondano  tutto l’esterno, rimarrete estasiati dalla bellezza della piccola chiesa con il porticato intorno tutto perfettamente intonacato da colorati e vividi affreschi  raffiguranti la religione ortodossa. Fu l’unico monastero a mantenere viva la sua tradizione nonostante l’ occupazione ottomana a cui la Bulgaria dovette sottostare per molti secoli. L’entrata alla chiesa è gratuita.

Tutto intorno su una superficie totale di 8800 metri quadri , ci sono solide strutture con bellissimi balconi loggiati con gallerie, archi, portici di legno e scalinate, la maggior parte occupati dagli alloggi dei frati che ancora abitano qui, e poi dai vari musei.

Museo entrata 8 Leva, Torre di Hrelja 5 Leva

Io e Alessio non smettevamo di scattare fotografie, fare video, e cercavo di immaginarmi il complesso sotto la neve d’inverno!!!

Monastero di Rila e la piccola fontana della chiesa

Monastero di Rila e la piccola fontana della chiesa

DOVE MANGIARE AL MONASTER DI RILA

I portoni di entrata sono due, uno è quello che si affaccia al parcheggioesterno a cui arriverete con l’autobus e da cui ripartirete, e l’altro portone invece si affaccia su un fiume e un piccolo mulino; qui troverete ristoranti e bar dove poter mangiare e rifocillarsi… MA ATTENZIONE proprio qui noi abbiamo trovato il cameriere più scorbutico e maleducato di tutta la Bulgaria, che  rispondeva malissimo ai clienti (addirittura ad alcuni non ha portato neanche i piatti richiesti ma altri), e che anche a me  ha mandato letteralmente a quel paese….

COME RAGGIUNGERE LA CHIESA DI BOJANA

La chiesa di Boyana si trova in Bojansko Ezero Ulitsa 3 a circa 2 km dal Museo di Storia Naturale e si può raggiungere con il bus n. 64 e il bus n. 107. Se avete fretta potrete prendere un taxi con una tariffa di circa 10 leva.

Monastero di Rila e le arcate della chiesa

Monastero di Rila e le arcate della chiesa

L’accesso alla chiesa avviene solo tramite visita guidata compresa nel biglietto d’entrata che costa 10 leva a testa.ORARIO APERTURA  dal 01 novembre al 31 marzo 09:00/17:00  01 aprile al 31 ottobre 09:30 /17:30

NON E’POSSIBILE SCATTARE FOTO ALL’INTERNO

Monastero di Rila e le arcate della chiesa

Monastero di Rila e le arcate della chiesa

COSA VEDERE NELLA CHIESA DI BOYANA

La Chiesa di Boyana è stata dichiarata Patrimonio dell’Unesco nel 1979  perché nella sua piccola cappella sono racchiusi dei preziosi affreschi del XIII secolo che anticipano di molti secoli il famoso Rinascimento Italiano! Infatti avete capito bene, molto tempo prima di Leonardo  da Vinci, Michelangelo e altri geni italiani di tale livello, in Bulgaria un anonimo pittore dipinse la cappella di questa piccola chiesetta ubicata in un boschetto nel quartiere periferico di Boyana, con una tale maestria e bravura da far sembrare i soggetti vivi. Purtroppo con l’occupazione ottomana che subì la Bulgaria da parte dei turchi per ben 5 secoli, oppresse tutte le forme dell’arte, e anche questi affreschi furono in parte dimenticati!

Monastero di Rila e il portone d'entrata

Monastero di Rila e il portone d’entrata

Se andate a Sofia mi raccomando non perdetevi la visita a questi monumenti nei dintorni della città, meritano davvero!!

Date un’occhiata al nostro video per venire con noi a Rila, basta cliccare PLAY

Continuate a seguirci  con i prossimi articoli sul nostro viaggio in Bulgaria #girandosofia!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Alla prossima

Elisa

www.girandolina.it

(Visualizzato 725 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar