Visita al Tempio di Philae, il tempio dell’ isola del Nilo

 

Arrivo a Assuan la città più a sud d’Egitto, e visita al bellissimo Tempio di Philae dedicato alla Dea Iside, e la Diga di Assuan

Ci svegliamo  nella bellissima città di Assuan, la città’ più meridionale d’ Egitto .Sin dai tempi del vecchio regno, fu sede di guarnizione d’ importanza strategica per le difese di  frontiera egiziane e servì da base per le spedizioni in Nubia.

Per me Assuan è una delle più’ belle città egiziane ,sorta  sul punto più suggestivo del Nilo, dove il deserto arriva fino alla riva del fiume costellato da piccole isole, ha una tranquilla atmosfera, che la rende una città incantevole da visitare.

Appena attraccati, veniamo accompagnati con il bus, verso la Diga di Assuan ,costruita  dai britannici a inizio 900’, serviva per regolare il flusso del Nilo, e allo stesso tempo aumentare le terre coltivabili, e produrre energia elettrica.

Diga di Assuan Egitto

Diga di Assuan Egitto

Tuttavia ben presto ci si accorse che era insufficiente, per controllare le capricciose piene del Nilo, e l’ allora presidente Nasser, fece costruire la Grande Diga, dando origine al lago che prende il suo nome .Con la costruzione della prima Diga di Assuan, , i templi che si trovavano nel Sud della Nubia, (come ad esempio Abu Simbel o il Tempio di File), furono parzialmente allagati, e i turisti dovettero servirsi di barche a remi, per vederne i resti; ma con la costruzione della Grande Diga, i monumenti vennero rimossi  e trasferiti nella porzione di terra emersa.Questo progetto fu finanziato dall’ UNESCO, e molti paesi dell’ Unione Europea, contribuirono con i loro aiuti, fra cui anche l’Italia!

Dopo alcune foto, e un giretto, veniamo accompagnati verso una fabbrica di profumi, dove ci viene mostrato, una vastissima collezione di essenze. L’ arte del profumarsi, era molto diffusa nell’ antico Egitto, e le essenze usate, sono tuttora  in voga, nella produzione dei profumi  delle marche piu’ famose!

Più tardi, veniamo accompagnati verso delle piccole barche a motore, con tappa verso il Tempio di Philae .

Tempio-di -Philae-Egitto

Tempio di Philae

Navigando sulle acque del Nilo ,  godiamo del panorama  che si sussegue davanti ai nostri occhi, come le tombe dei Nobili ,situate sulle colline della sponda occidentale del fiume ,e  più avanti vediamo il Mausoleo dell’ Aga Kahn,che era una guida della setta Ismailita di musulmani sciita, che si innamorò della citta’ di Assuan,a tal punto da  decidere di esservi seppellito, nel pendio dietro la sua villa, nel mausoleo fatto costruire in suo onore dalla vedova.

Mausoleo Aga Khan Nilo Egitto

Mausoleo Aga Khan Nilo Egitto

Il Tempio di Philae,  costruito tra l’ era tolemaica e il periodo romano, è una mescolanza di architettura egizia e greco –romana .Centro del culto di Iside, l’ isola di File era un ‘importante meta di pellegrinaggio, e rimase tale fino all’ epoca cristiana.

E’ un bellissimo monumento, e molto scenografico, con le acque del Nilo che ne lambiscono le mura.

Al ritorno verso la nostra motonave, io, Samuele e Graziella, saliamo sul tetto delle nostre barche a motore, e lì, nel silenzio della navigazione, ci godiamo il Nilo, in questa zona, miracolosamente più blu e pulito, e restiamo letteralmente stregati dalla magia egiziana!

Al Prossimo post

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 863 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments