Westminster, il centro del Governo del Regno Unito

Conosciamo i monumenti più famosi  e importanti di Londra, partendo da Buckingham Palace, al quartiere di Westminster

Oggi dopo colazione avevamo in programma la visita interna a Buckingham Palace, perche’ essendo estate, il palazzo con le sue sale di rappresentanza e’ aperto al pubblico dal mese di Giugno a fine settembre, in quanto i reali per l’ estate soggiornano al castello reale di Windsor.

Buckingam Palace

Buckingam Palace

Cosi’ ne approfittiamo e prendiamo il tour delle 19 State Rooms. Cosi’ paghiamo circa 20 sterline a testa compresa l’ audio guida in italiano e davanti a noi cominciano a scorrere tutte le stanze di rappresentanza delle regina e del suo entourage, dalla Sala del Trono, alla Sala della Musica dove vengono fatti tutti i battesimi reali, fino a finire nel giardino sul retro dove sta l’ uscita.

In tutto ci abbiamo messo circa 2 ore e mezzo di visita.

Il Big Ben e il Palazzo di Westminster

Il Big Ben e il Palazzo di Westminster

Affamati prendiamo il lungo viale che va da Buckingham Palace alla piazza di Trafalgar Square ,The Mall, e ci fermiamo a mangiare un panino al St James Park, e da qui iniziamo a capire come mangiare a Londra sia veramente caro ( un panino e una bibita a testa 15 sterline) considerando che qui da noi un panino e una bibita costa circa 5-6 euro fate i conti voi!!!

Arrivati alla piazza abbiamo un ‘amara sorpresa, e’ chiusa per una manifestazione , quindi le foto di rito verranno rimandate a un ‘altro giorno.

Ci dirigiamo cosi’ verso Westminster sempre a piedi per la Whitehall street, e guardiamo il Big Ben la Westminster Abbey e il Parlamento da ogni angolazione fino a quando stanchi morti dopo aver attraversato il Jubilee Bridge, ci ritroviamo nella zona di Southbank, sotto alla London Eye in attesa di montarci sopra.

 

 

In questi giorni il tempo e’ stato clemente con noi regalandoci delle belle giornate ed e’ infatti mia intenzione montare sulla ruota al tramonto, e cosi’ e’ stato.

Bellissimo da lassu’ vediamo un panorama veramente notevole che cangia con il mutare della luce. In tutto il giro completo dura mezz’ora.

Il nostro giro sulla London Eye

Il nostro giro sulla London Eye

Ci attardiamo un altro po’ e poi rientriamo in hotel per una doccia restauratrice. Ritorniamo in serata alla London Eye perche’ ci siamo accorti di aver lasciato alla sicurezza il nostro cavalletto per le fotografie, e menomale la ruota non era ancora chiusa, ( chiude alle 21:00)e  lo riprendiamo.

Questo ci permette di fare le foto in notturna al Parlamento, ma troppo presi dalla nostra attivita’ di fotografi, passa di nuovo l’ ora della cena, e quando perfino il Mc Donalds di Southbank chiude alle 21:30, ci guardiamo intorno disperati.

La London Eye in notturna

La London Eye in notturna

Ci salva un baracchino li’ vicino che fa le crepes, pieno zeppo di italiani in fila che come noi erano rimasti a bocca asciutta! Per le bibite andiamo a comprarle in un piccolo negozio aperto 24 ore su 24 ore ( lo consiglio vivamente) che si trova proprio sul ponte di Westminster, li lo saccheggiamo di ogni leccornia, che poi assaporiamo felici sul ponte con uno dei panorami piu’ belli al mondo.

Una delle nostre migliori “ cene” secondo me.

Poi preso il bus a nanna.

Al prossimo post

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 553 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments