48 ore in Valdera Toscana, cosa fare con i bambini in poco tempo?

48 ore in Valdera vi sembrano poche?

Effettivamente non sono tante, ma con la giusta organizzazione , si possono fare  e vedere le tante attività, che questo territorio toscano nella provincia di Pisa, ha da offrire.

Oltretutto la vicinanza dei vari borghi, permette di non perdere tempo negli spostamenti ….

Quindi ecco il nostro  week end  con Lorenzo alla scoperta della Valdera Toscana

 PRIMO  GIORNO IN VALDERA

Noi abbiamo deciso di iniziare la nostra scoperta della Valdera iniziando dalla visita al Parco Preistorico di Peccioli.

Qui ci sono ben 22 riproduzioni a grandezza naturali di dinosauri, fra cui il Brachiosauro più grande  d’Europa, costruito fino ad adesso!

Mettete in conto di trascorrere qui, almeno un paio di ore!

A metà mattinata ci siamo spostati a Peccioli, ( 5 minuti di distanza), il borgo toscano  dell’arte contemporanea, diventato famoso negli ultimi anni, grazie alla presenza di tante opere di artisti internazionali…..

Visita ai Giganti di Peccioli , che sono 4 , ma 2 si possono vistare gratuitamente presso il Triangolo Verde di Legoli, ovvero il centro di Smistamento e raccolta rifiuti della città ( praticamente la discarica!)

Per pranzo siamo stati a Ghizzano , la frazione di Peccioli, diventata anch’essa famosa per la Via Di Mezzo, ovvero l’opera di David Tremlett, che ha  dipinto tutte le facciate delle case di questa via, sui toni del marrone e del verde…

Rendendo questo , uno dei luoghi più instagrammabili della Toscana!

Nel pomeriggio siamo stati a visitare la Tenuta di Ghizzano, l’azienda agricola più antica della zona, completamente biodinamica  e biologica.

Qui si possono visitare le sue meravigliose cantine, fare le degustazioni dei loro prodotti e poi passeggiare nel giardino della Villa  della famiglia Veronesi Pesciolini.

A fine giornata abbiamo raggiunto Villa Lena, il nostro agriturismo di lusso sostenibile, dove abbiamo partecipato a un work shop sulla pasta fatta in casa.

Un’ esperienza veramente molto carina da fare se avete dei bambini!

Ci siamo divertiti davvero tantissimi a impastare e creare dalle nostre mani uno dei simboli  italiani indiscussi nel mondo!

48 ore in Valdera con i bambini

48 ore in Valdera con i bambini

SECONDO GIORNO IN VALDERA

Abbiamo iniziato la giornata andando a visitare il Museo Zoologico di Villa Baciocchi a Capannoli.

Qui troverete un interessante museo, con tantissimi animali a grandezza naturale tassidermizzati.

Anche qui vengono organizzati periodicamente laboratori di scienze e workshop dedicati ai bambini, e si divertiranno veramente tanto, imparando allo stesso tempo!

Per una bella passeggiata vi consigliamo il piccolo borgo di Lari, famoso per la produzione della pasta e per il suo Castello dei Vicari

Dal Castello si può godere di tutto il bellissimo panorama della valle e si possono ancora visitare le prigioni ancora presenti al suo interno.

Dopo il pranzo fatto in uno dei ristoranti più iconici di Lari, ci avviamo a Pontedera per visitare il Museo della Piaggio

Ovvero il museo della mitica Vespa, il piccolo scooter brevettato nel 1946, e diventando protagonista di tantissimi film e ormai simbolo indiscusso dell’Italia nel mondo!

I vostri bambini impazziranno a vedere tutte quelle vespe e quei motori!

Questo è stato il nostro fine settimana in Valdera.

Vi è piaciuto? Allora se volete vedere con i vostri occhi tutto quello che abbiamo fatto, basta che cliccate PLAY!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 97 volte, 1 oggi)
Subscribe
Notifica di

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x