Isola di Rab spiagge: una pratica guida alle più belle

Le spiagge di Rab, sono per la maggior parte piccole insenature o baie, con spiagge di sassolini e acciottolati, oppure delle terrazzate di cemento direttamente sul mare, quindi  l’ acqua in alcuni tratti è subito profonda.  Ma  Mel  è  la spiaggia più vicina all’abitato di Kampor ed è la seconda più lunga spiaggia di sabbia, dopo quella di San Marino. Molto popolare tra le famiglie con bambini, che possono giocare nell’acqua bassa in tutta sicurezza.

Spiaggia di Mel Isola di Rab

Spiaggia di Mel Isola di Rab

Però  meno invitante forse per noi   adulti, che se vogliono immergersi  devono camminare parecchio; inoltre, a causa della debole inclinazione del fondale, l’escursione di marea è pronunciata e in alcune ore della giornata il bagnasciuga ha un aspetto piuttosto melmoso.

Non essendo noi  attrezzati per il momento per le spiagge con i sassolini, sicuramente piu’ belle, ma meno comode senza le scarpine adatte, decidiamo di andare a Mel. E come predetto, non ci fa una bella impressione, effettivamente la bassa marea non aiuta, dando a tutta la  spiaggia, l’ aspetto di un lago melmoso, e  ci limitiamo a bagnarci un po’, e giocare a pallavolo nell’ acqua!

 

Spiaggia Hotel Eva Isola di Rab

Spiaggia Hotel Eva Isola di Rab

Nei giorni successivi ci attrezziamo per comprare tutto l’ occorrente per la spiaggia, quindi scarpette, e materassini stile palestra, da mettere sotto i nostri asciugamani sul bagnasciuga sassoso ; quindi esploriamo le spiaggette di Suha Punta, nei dintorni del nostro albergo, e dell’ Hotel Eva..Dove  ci sono piccole insenature con spiagge di sassi, oppure nelle vicinanze dell’ Hotel Eva ,si trova  una  piccola scogliera con varie lastre di calcetruzzo, a ridosso del mare.

Ma che freddo, l’ acqua era veramente freddissima, e seppur io non sono freddolosa, ho avuto qualche problema a entrare in acqua.Non parliamo di Alessio, che tentenna pure nell’ acqua bollente!!!

Scopriamo anche   le spiagge intorno alla zona di Kampor, e scopriamo la spiaggia di Kandalora, la spiaggia naturista più antica dell’Adriatico, che fu scoperta dal re inglese Edward VIII e la moglie  Wally Simpson;nel 1936, in occasione di una loro crociera nel mediterraneo, scesero a Rab, e dopo aver passeggiato nel centro della città, fecero un bagno nudi nella baia di Kandalora. Questi sono stati gli inizi del naturismo sull’ Isola. E da allora la baia è diventata il paradiso per i naturisti.

Piccola spiaggetta nei dintorni di Suha Punta

Piccola spiaggetta nei dintorni di Suha Punta

All’ entrata della baia, ( ora a pagamento), c’è una sbarra con un controllore, dove è obbligatorio ovviamente lasciare i vestiti, per poter poi accedere alla spiaggia.Noi decliniamo l’ offerta e ritorniamo sui nostri passi, alle nostre amate spiagge di Suha Punta!

Un consiglio, la maggior parte delle spiagge visitate nei nostri giorni di vacanza, erano spiagge non attrezzate, quindi senza stabilimenti balneari, servizi igienici o bagnini; quindi equipaggiatevi dell’ attrezzatura necessaria come abbiamo fatto noi ( scarpine da scoglio e materassini), e evitate di andare molto lontano dalla battigia se non siete dei nuotatori provetti, in quanto l’ acqua è subito profonda , ( soprattutto nelle “spiagge” lastricate di cemento o sugli scogli).

Se invece cercate spiagge attrezzate e più adatte alle famiglie con bimbi piccoli, dovete andare nella cittadina di Lopar, nel nord dell’ Isola di Rab:Lopar vanta la maggior presenza di spiagge sabbiose. Alcune si trovano nelle immediate adiacenze di hotel e appartamenti, sono dotate di ombrelloni e sdrai e quindi adatte alle famiglie; altre invece si raggiungono in barca oppure dopo lunghe camminate.Fate anche un giretto lungo il suo porto, anch’esso ricco di negozi e localini per la sera!!!

Cliccate qui per vedere la Galleria Fotografica dell’Isola di Rab , o qui se volete vedere il Video della nostra vacanza croata!

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Alla prossima

Elisa

www.girandolina.it

 

(Visualizzato 5.274 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2
Lascia un commento.

I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.
avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
girandolinaSonia Recent comment authors
Più recenti Più vecchi Più votati
Sonia
Ospite
Sonia

Prima esperienza in Croazia e capito sull’ isola di Arbe attratta dal prezzo vantaggioso di un appartamento Mai il caso mi aveva aiutato tanto… Splendide spiagge(molto rare in Croazia) mare non troppo freddo,prezzi accettabili,Servizi eccellenti Market,farmacie aperti fino alla mezzanotte poste fino alle 21:00 Piste ciclabili lungo tutta la costa (pare siano 150km di piste) insomma, sanno come ispirare un turista a tornare!! Il viaggio è stato altrettanto piacevole, partenza dalla Toscana direzione isola di krk passaggio dal ponte che la collega a terraferma e imbarco a valbiska (a sud di krk)da dove con 1:30 di traghetto raggiungiamo Rab Non… Continua a leggere...