6 Underground Netflix le location delle riprese a Firenze

Che Firenze sia una delle città più belle al mondo, è ormai cosa  risaputa!

Oltre a essere una delle mete più ambite e visitate da milioni di turisti ogni anno, per il prezioso tesoro storico culturale delle sue  opere , è stata anche per molte volte location di film famosi, grazie alla sua straordinaria architettura, e alla ricchezza dei  suoi monumenti e palazzi  del centro storico, …

Ad esempio proprio qui è stato girato il film Inferno  basato sull’omonimo libro di Dan Brown con protagonista Tom Hanks , nei panni del professor Robert Langdon; oppure recentemente il telefilm di produzione internazionale I Medici, dedicato proprio alla potente famiglia fiorentina, che per secoli è stata padrona della città , influenzandone lo sviluppo , culminato nel Rinascimento Italiano.

Firenze Ponte Vecchio

Firenze Ponte Vecchio

Ma l’attesa più spasmodica si è avuta per il film d’azione diretto da Michael Bay per Netflix  intitolato 6 Underground, girato fra le stradine del centro storico di Firenze. ( oltre che Roma, Frascati, Taranto e Siena)[3] e negli Emirati Arabi (al-‘Ayn, Abu Dhabi, Liwa Oasis, Ras Al Khaimah e Sharja), in uscita a fine anno 2019.

Conoscendo la fama di Michael Bay, ( famoso regista anche della saga al cinema dei Transformers) ,e la sua bravura nel girare scene di azione ,c’era già molta curiosità e aspettativa durante le riprese a Firenze girate nell’estate 2018.

Anche perché diversamente da come viene fatto di solito dove le scene di stunt vengono girate in strade ricostruite o in teatro, qui gli inseguimenti e le immancabili esplosioni, sono state girate davvero nel labirintico centro storico della cittadina fiorentina!

6 underground, scena a Firenze

6 underground, scena a Firenze

C’è stata  sicuramente una grande accondiscendenza da parte delle amministrazioni comunali, perché hanno dato la possibilità di girare praticamente ovunque ( grazie anche al grosso compenso dato dalla produzione)

Il giorno del ciak c’era una grossa massa di curiosi e turisti e su  internet già circolavano le prime  immagini e i  video del dietro le quinte adrenalinici da mozzare il fiato,e non vi dico lo stupore di Alessio quando è trapelata  la vera protagonista dei primi 20 minuti del film….

Ovvero una Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio color verde neon( colore che non passa inosservato per niente) che sfreccia fra Ponte Vecchio, Piazza Duomo e i Lungarni a folle velocità…..

Insomma non vedevamo l’ora come tanti altri appassionati del genere, di poter vedere finalmente l’intero film su Netflix e abbiamo aspettato con ansia il giorno di uscita del film, ovvero il 13 dicembre 2019.

La trama sinceramente non è un granchè, ovvero è il solito film all’americana, dove il bellone di turno ( in questo caso Ryan Reynolds), diventa una specie di vigilantes insieme a  una spietata squadra al suo servizio, con lo scopo di liberare il mondo dalle persone più cattive a cui i vari governi non fanno nulla!

Ma sono  l’azione, i tempi serrati,  e le riprese fenomenali che vi lasciano attaccati alla sedia, e vedere Firenze messa a ferro e fuoco è veramente sconcertante, in un unico calderone che mette insieme  Uffizi, Bargello, Accademia e Palazzo Pitti sotto lo stesso tetto, e con vari stereotipi italiani , ( come ad esempio la signora anziana affacciata al balcone, i vari “mamma mia” urlati dai passanti, oppure  le bellissime ragazze con striminziti vestitini a bordo delle Vespe…..)

Però io e Alessio ci siamo divertiti un sacco  in questo simpatico e divertente miscuglio, a riconoscere le strade e i posti  fiorentini, fino a  tracciare un percorso da seguire per avventurarsi nelle locations del film , come Dave Franco al volante del bolide verde…

6 Underground riprese a Firenze ( photo Credits La Nazione)

6 Underground riprese a Firenze ( photo Credits La Nazione)

Allora gli inseguimenti sfrecciano fra i Lungarni Vespucci, e il Lungarno degli Acciaiuoli, con un rocambolesco inseguimento proprio sotto le volte vicino al  Ponte Vecchio, un veloce girotondo intorno alla statua equestre di Ferdinando I De Medici , in Piazza della  Santissima Annunziata  per poi sgommare verso Piazza Duomo dove varie esplosioni fanno da cornice a un jumper che corre letteralmente sulla Cupola del Brunelleschi, , lanciandosi nel vuoto e nei luoghi, visto che magicamente si trova sotto al Duomo di Siena, e in Piazza del Campo della famosa città senese… facendo credere agli americani di essere sempre a Firenze…

Iconica e esilarante è la scena in cui l’Alfa Giulia, entra letteralmente nella Galleria dell’Accademia di Firenze , precisamente nella sala dove si trova il famoso David di Donatello, arrivando addirittura a sgommarci intorno…(ovviamente questa è una delle poche scene ricostruita in teatro di posa!)

6 Underground riprese a Firenze

6 Underground riprese a Firenze

Continuano le corse pazzesche sui Lungarni, travolgendo ogni cosa , spostandosi  verso la zona museale,   dove c’ è un incredibile azione a pochi metri dalla Galleria degli Uffizi e dal Corridoio Vasariano…(qui bravissimi i driver, perché bastava una piccola manovra sbagliata e sarebbe successo il disastro…)

Poi Piazza della Signoria, e il cortile interno dei Giardini di Boboli di Palazzo Pitti per poi uscire definitivamente da Firenze attraverso Porta Romana, in un incomparabile e portentoso inseguimento!

Alessio è rimasto incollato allo schermo per tutto il film, sognando secondo me di essere per un momento uno di quei driver…

E voi?  Che dite vi ho fatto venire la curiosità di vedere 6 Underground???

Se vi è piaciuto questo articolo e ci avete letto fino a qua, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook per essere sempre informati sui nostri aggiornamenti.

Oppure se vi piacciono le nostre foto, seguiteci su Instagram!

Abbiamo anche un bellissimo canale YouTube, volete viaggiare con noi attraverso i nostri video?

Alla prossima

Elisa

(Visualizzato 116 volte, 1 oggi)
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento.<br><h6> I commenti inviati verranno moderati prima di essere pubblicati.</h6>

avatar